Tuttosport.com

Pjanic-Arthur, per la Juve una super plusvalenza: tutte le cifre dell'affare

0

Di questo scambio beneficia anche il Gremio: i brasiliani incassano 2,5 milioni come premio di formazione

Pjanic-Arthur, per la Juve una super plusvalenza: tutte le cifre dell'affare
© Marco Canoniero
di Antonino Milone martedì 30 giugno 2020

TORINO - E’ di ieri pomeriggio, il giorno dopo le visite superate al J-Medical, l’ufficializzazione dei termini dell’accordo. Arthur che per esteso si chiama Arthur Henrique Ramos De Oliveira Melo lascerà il Barcellona per 72 milioni di euro «pagabili in quattro esercizi - recita la nota pubblicata sul sito della Juventus, che segue quella dei blaugrana -. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di un massimo di 10 milioni al maturare di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale». Vale a dire fino al 30 giugno 2025: contratto quinquennale per il brasiliano che guadagnerà 5 milioni netti a stagione più bonus. Miralem Pjanic, invece, passerà al Barça per «un corrispettivo di 60 milioni, pagabili in quattro esercizi, che potrà incrementarsi di ulteriori 5 milioni al verificarsi di determinate condizioni» per un «effetto economico positivo di 41,8 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori».

Tra la Juve e il Barcellona c'è anche il Gremio

Solo la cessione di Paul Pogba nel 2016 ha fruttato di più. Plusvalenza assicurata per la Juve che si assicura una mezz’ala di 23 anni e cede un regista di 30 abbassando il monte ingaggi. Pjanic ha firmato un quadriennale con il Barcellona che gli elargirà uno stipendio da 7,5 milioni netti più bonus. Arthur, 72 presenze e quattro gol finora con due titoli vinti in blaugrana (una Supercoppa di Spagna e una Liga), saluterà il Barça che con la sua cessione si garantisce una plusvalenza da oltre 50 milioni (il brasiliano, a bilancio, pesa intorno ai 20). Di questo scambio beneficia anche il Gremio: i brasiliani incassano 2,5 milioni come premio di formazione.

Juventus Pjanic arthur

Caricamento...

La Prima Pagina