Locatelli, mai così Juve: Paratici ha una strategia

L’esplosione, anche in Nazionale, del gioiello del Sassuolo scatena il mercato. C’è ottimismo per i buoni rapporti tra i bianconeri e gli emiliani

© www.imagephotoagency.it

Narra, la leggenda che leggenda poi non è, che Andrea Pirlo abbia fatto soprattutto due nomi all’alba dell’ultima sessione di mercato. Alla Continassa hanno preso nota e non sono rimasti stupiti, perché si trattava di profili già seguiti, anche di più: braccati finché l’affare non s’è sbloccato e la Fiorentina, per esempio, ha mollato Federico Chiesa alla Juventus. Di Houssem Aouar, campioncino dell’Olympique Lione, si riparlerà con i francesi, ma intanto il fantasista viola era stato preso, in prestito e a condizioni di riscatto non esattamente economiche. A centrocampo sono arrivati volti nuovi, che hanno abbassato l’età media, e la dirigenza bianconera ha fatto di tutto per prendere e portare a casa l’Obiettivo: Manuel Locatelli. La missione non è fallita, semmai è ancora in corso, perché i rapporti tra il club campione d’Italia e il Sassuolo sono talmente buoni che dell’argomento si tornerà a trattare.

De Ligt corre e sorride: è pronto a riprendersi la sua Juve
Guarda la gallery
De Ligt corre e sorride: è pronto a riprendersi la sua Juve

Pirlo crede in Locatelli, ma non solo: mercato infiammato

Pirlo è pazzo del Loca. Il centrocampista italiano più forte e completo del nostro campionato - a detta non soltanto di chi ha il sommo piacere di allenarlo, Roberto De Zerbi - è reduce da una parentesi in Nazionale che ne ha certificato l’assoluta indispensabilità. In azzurro, nel Sassuolo, in una grande squadra prima o poi. E quel poi non può essere così lontano nel tempo, se è vero che l’amministratore delegato Giovanni Carnevali non ha intenzione di darsi al tafazzismo spinto liberando il suo gioiello a gennaio, nel pieno della stagione e con gli emiliani che ad ora rappresentano comunque la seconda forza del torneo. Ma in vista dell’estate 2021, a due anni di distanza dalla scadenza del contratto con il mediano classe ’98, il mercato s’è già infiammato.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport

Khedira non conferma l'addio. Ma la Juve punta due centrocampisti
Guarda il video
Khedira non conferma l'addio. Ma la Juve punta due centrocampisti

Commenti