Morata può fare il Ronaldo. Oggi ha la Juve sulle spalle

Il bomber spagnolo sarà il leader dell’attacco per trascinare la squadra bianconera e Dybala

Morata può fare il Ronaldo. Oggi ha la Juve sulle spalle© Juventus FC via Getty Images

Dieci partite, sette gol, prestazioni di grande sostanza e carattere da leader: il nuovo Alvaro Morata, sbocciato nella Juventus come cinque anni fa, è consapevole che questo pomeriggio dovrà caricarsi la Juventus sulle spalle. Lo ha già fatto e ci sono state serate più fortunate (a Kiev, per esempio, quando è stato l’uomo decisivo), così come passaggi sfortunati come a Crotone o contro il Verona, quando fuorigioco di pochi centimetri hanno impedito a lui di segnare e alla Juventus di vincere. Ma, al di là degli esami passati senza Ronaldo in campo, in questi primi due mesi di stagione Morata si è ritagliato un ruolo da trascinatore e, soprattutto, da affidabile risolutore di problemi. E questo lo ha fatto anche con Ronaldo in campo, vedi la partita di mercoledì contro la Dynamo Kiev, risolta dal suo gol al 92’.

Benevento-Juve, la formazione ufficiale
Guarda la gallery
Benevento-Juve, la formazione ufficiale

E’ cresciuto, è più solido psicologicamente ma, soprattutto, attraversa un momento di forma strepitoso e, per questo, Pirlo lo vuole sfruttare fino in fondo. Sa benissimo che bisogna cavalcare l’onda del gol e si fida a tal punto del Morata 2020 da concedere un turno di riposo a Ronaldo, lasciandolo proprio a Torino, pur avendo un Dybala da rigenerare.

E Morata da parte sua non sembra affatto spaventato dalla circostanza. Vederlo di fianco a Dybala fa abbastanza impressione: i due, che sono divisi da un anno (28 lo spagnolo, 27 l’argentino), erano i due giovani attaccanti della seconda Juventus di Allegri, sbarazzini e talentuosi, ma se uno avrebbe dovuto scommettere su quale dei due avrebbe, un giorno, preso per mano la Juventus avrebbe certamente scommesso su Paulo. Se non altro perché Alvaro aveva la spada di Damocle della “recompra” madridista.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

Benevento-Juve, Ronaldo non è tra i convocati
Guarda il video
Benevento-Juve, Ronaldo non è tra i convocati

Juve, i migliori video

Commenti