Pirlo ritrova i totem, e pensa a una difesa stile BBC

Chiellini e Bonucci e i predestinati De Ligt e Demiral. Rientrano tutti: il tecnico dovrà valutare quanto forzare il ricambio

Pirlo ritrova i totem, e pensa a una difesa stile BBC© Juventus FC via Getty Images

TORINO - Dall’emergenza difesa all’imbarazzo della scelta. In casa Jueventus - àmbito reparto arretrato - si passa da un estremo all’altro. Con sommo gaudio, anche se la qual cosa implicherà ulteriori responsabilità per il tecnico Andrea Pirlo. Eravamo rimasti a Benevento, in senso lato si intende (concretamente parlando, invece, a Benevento sono rimasti due punti che la Juventus s’è lasciata sfuggire maldestramente). Ebbene, contro la squadra di Filippo Inzaghi i bianconeri sono scesi in campo con il solo Matthijs De Ligt difensore centrale di ruolo, in compagnia di Danilo calatosi volenterosamente nella parte. Leonardo Bonucci era in panchina: potenzialmente a disposizione (non accadeva dall’8 novembre) ma lasciato cautelativamente nel ruolo di spettatore ancora per una volta, in attesa del pieno recupero. Verosimilmente già domani contro la Dinamo Kiev o al più tardi sabato nel derby contro il Torino, invece, i fantastici quattro della difesa bianconera saranno tutti a disposizione.

Morata non basta alla Juve, pareggio a Benevento
Guarda la gallery
Morata non basta alla Juve, pareggio a Benevento

Bonucci, appunto, ha superato in maniera abbastanza netta i fastidi muscolari (flessori della coscia) con cui aveva dovuto convivere più o meno da metà ottobre in poi, sino a che non ce l’ha più fatta e ha alzato bandiera bianca dal ritiro della Nazionale e si è fermato onde evitare di incorrere in guai ancora più seri. E da ieri grosso modo si può dire lo tesso - cioè che si va verso l’abile e arruolato - anche per Giorgio Chiellini e Merih Demiral. Il primo si era fermato per una lesione al bicipite femorale prima di Lazio-Juventus, mentre il secondo aveva riportato un’elongazione del muscolo ileopsoas di destra alla vigilia del match contro il Ferencvaros del 24 novembre. E peraltro, per entrambi, gli infortuni di cui sopra sono giunti al seguito di altri che avevano già minato l’inizio della stagione. Il capitano, soprattutto, ha potuto collezionare appena quattro presenze stagionali per un totale di 281 minuti giocati. [...]

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Pirlo: "Queste gare vanno vinte anche senza CR7"
Guarda il video
Pirlo: "Queste gare vanno vinte anche senza CR7"

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti