Globe Soccer Awards: Cristiano Ronaldo il migliore del secolo!

CR7 votato anche come giocatore dell’anno, poi la giuria ha corretto il voto popolare premiando Lewandowski

Globe Soccer Awards: Cristiano Ronaldo il migliore del secolo!© LAPRESSE

Ancora un trionfo per Cristiano Ronaldo. L’ennesimo. Nella spettacolare cornice dell’Armani Pavillion di Dubai, il fuoriclasse juventino ha ricevuto oggi il Globe Soccer Award quale Giocatore del Secolo, da intendersi per la precisione come il migliore in questo primo ventennio del Terzo Millennio. Il più votato dai tifosi - oltre 21 milioni da 200 Paesi del mondo che si sono espressi nel referendum online - e dalla giuria tecnica di cui fanno parte anche illustri personaggi come Conte, Capello, Lippi, Figo, Galliani e Rizzoli. Dietro CR7, l’eterno rivale Leo Messi. E' stato dunque il divo portoghese, come ormai d’abitudine, la stella più sfavillante nella serata degli Oscar del calcio internazionale che per il 12° anno consecutivo celebrano i campioni più grandi di ieri e di oggi. Un evento giusto ai pieddel maestoso Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo con i suoi 829,80 metri, nonché luogo iconico dello sfarzo della fantasmagorica metropoli emiratina. Ronaldo è arrivato a Dubai mercoledì 23, subito dopo il ko bianconero contro la Fiorentina. E al termine della cerimonia tornerà subito a disposizione di Pirlo in vista della ripresa del campionato: domenica prossima la Juve affronterà l’Udinese.

La correzione

Il 5 volte vincitore della Champions League ha raggiunto un tale livello di popolarità planetaria che i tifosi lo hanno votato al primo posto addirittura nella categoria riservata al Giocatore dell’Anno: verdetto obiettivamente non ipotizzabile né veritiero considerando che nel corso di questo 2020 tormentato dal Covid, CR7 ha conquistato “solo” lo scudetto (che peraltro laJuventusvince ininterrottamente dal 2012) mentre ha perso la Supercoppa d’Europa contro la Lazio e la finale di Coppa Italia con il Napoli, uscendo inoltre agli ottavi di Champions di fronte al più che abbordabile Olympique Lione. Ma si sa che il tifo, come l’amore, è cieco e lo stesso Ronaldo riconosce onestamente, insieme al suo agente Jorge Mendes, che quest’anno il premio lo merita il polacco Robert Lewandowski, il quale ha vinto tutto con il Bayern (5 trofei su 5 competizioni) risultando pure il capocannoniere tanto in Champions quanto in Bundesliga e in Coppa di Germania (Ronaldo 2° in Serie A dietro Immobile). E in effetti è stato proprio il numero 9 del Bayern - grazie alla puntale e doverosa correzione della giuria di Globe Soccer (il cui voto pesa in misura del 60%) - a sollevare il premio di Giocatore dell’Anno. Un trofeo che lo ripaga, insieme al Fifa The Best e al Golden Player di Tuttosport, dell’assurda decisione di France Football di non assegnare per il 2020 il celebrato Pallone d’Oro.

Onore a Gasperini

Nella lotta per conquistare il titolo di Allenatore dell’Anno giù il cappello di fronte a Gian Piero Gasperini, che ha fatto volare la provinciale terribile Atalanta sino ai quarti di Champions (e al 90’ della gara col Psg i bergamaschi erano ancora in vantaggio 1-0...). Il 62enne tecnico torinese s’è dovuto arrendere solo ai tedeschi Hansi Flick del Bayern e Jürgen Klopp del Liverpool che hanno inciso con lettere d’oro i loro nomi nel 2020. Facile vittoria per Jorge Mendes quale Agente del Secolo davanti al suo rivale Mino Raiola mentre il Real Madrid s’è agevolmente fregiato del titolo di Club del Secolo.

Globe Soccer Awards: CR7 a Dubai per conquistare altri trofei
Guarda il video
Globe Soccer Awards: CR7 a Dubai per conquistare altri trofei

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti