Juve-Genoa, le pagelle: Chiellini, che ritorno. Bentancur cresce, Ronaldo si scalda

Bene i giovani, anche se Wesley accusa l’errore sul gol

Juve-Genoa, le pagelle: Chiellini, che ritorno. Bentancur cresce, Ronaldo si scalda© Getty Images

BUFFON 6
Subisce gol al primo tiro in porta del Genoa. Metti in conto le altre incertezze difensive da parte dei compagni e le urla di Gigi non hanno bisogno di ulteriori spiegazioni.

DRAGUSIN 6
Diciott'anni (quasi 19), il suo esordio da titolare con i big è un bell'esame: 120 minuti tosti. Con il tempo la timidezza passerà.

DEMIRAL 6
Piovono cross nell’area bianconera, il turco è attento e concentrato. Danilo (20' st) 6 Non avanza come contro il Sassuolo, non è la notte giusta.

Rafia, esordio e gol: la Juve vola ai quarti di Coppa Italia!
Guarda la gallery
Rafia, esordio e gol: la Juve vola ai quarti di Coppa Italia!

CHIELLINI 6,5
Il capitano uomo assist (per Kulusevski) è un caso unico e chissà se ripetibile. Titolare dopo due mesi e mezzo, Chiello sta tornando. Si mette in modalità autogestione e regge bene per un tempo e mezzo. Poi va a ricaricare le batterie in vista della battaglia con Lukaku di domenica. Bonucci (20' st) 6,5 Prende la fascia dal “fratello” e si riscalda pensando a Lautaro e Lukaku. Sfiora anche il gol nei supplementari.

WESLEY 5,5
Luci e ombre alla prima in prima squadra. È dinamico e reattivo fino alla mancata diagonale difensiva su Czyborra, che ne approfitta. Chiellini lo invita a non innamorarsi troppo del pallone, il ragazzino ci prova. Cristiano Ronaldo (43' st) 6 Al warm up per San Siro, la sua sola presenza è uno stimolo per la Juve tutta. E libera Morata a servire l’assist per Rafia.

ARTHUR 6
Non impressiona per partecipazione alla manovra né per rapidità nello scarico del pallone. Salvifico quando evita il 3-3 salvando sulla linea.

Pirlo: "Quando pensiamo sia tutto facile abbiamo dei cali"
Guarda il video
Pirlo: "Quando pensiamo sia tutto facile abbiamo dei cali"

BENTANCUR 6,5
Cerca spesso Kulusevski, come quando lo svedese gli detta il passaggio e al volo serve Morata per il 2-0. In crescita. Rabiot (1' st) 5,5 Lento e inefficace, Melegoni non lo fa passare mai.

PORTANOVA 6
Potrebbe essere l'ultima partita in bianconero e lui prova a colorarla con tracce di “trequartismo”. Ripresa di sofferenza. Rafia (32' st) 7 Primo gol da professionista per il franco-tunisino: benvenuto tra i grandi!

BERNARDESCHI 6
L'occasione per incidere sul serio in una stagione ricca di diffficoltà viene colta solo in parte. Si sacrifica nel ruolo di quarto in fase difensiva, mentre quando deve supportare la manovra d'attacco le incursioni non sono una costante.

Pirlo: "Bene l'intesa Kulusesvki-Morata. Su Berna terzino..."
Guarda il video
Pirlo: "Bene l'intesa Kulusesvki-Morata. Su Berna terzino..."

KULUSEVSKI 7
La titolarità lo gasa: 85 secondi gli bastano per andare a segno. Avrebbe l'occasione per bissare, ma apre poco il sinistro. Nessun problema, nessun timore: l'assist a Morata che torna al gol è da applausi. Immarcabile per lunghi tratti.

MORATA 6,5
Una sua giocata avvia l'azione del primo gol, un'altra gli consente di fare le prove della gioia personale che puntualmente arriva con il piatto sinistro del 2-0. Paga la fatica nei tempi supplementari.

ALL. PIRLO 6,5
Cambiano i giocatori, ma il calo di tensione nel secondo tempo è evidente e non è la prima volta che succede. Juve, però, qualificata ai quarti di Coppa Italia: contava solo questo.

Pirlo: "Abbiamo giovani da Juve"
Guarda il video
Pirlo: "Abbiamo giovani da Juve"

Juve, i migliori video

Commenti