Juve, è Dybala il vero rinforzo per l'attacco

L'argentino si sente sempre meglio, ma per il rientro dopo l'infortunio la prudenza è massima. Se non ce la farà per la Roma, tornerà contro l'Inter in Coppa Italia

Juve, è Dybala il vero rinforzo per l'attacco© www.imagephotoagency.it

Il mercato è chiuso, ma la Juventus un colpo lo aspetta ancora. Nessuna deroga e nessun svincolato. Il rinforzo in attacco per la seconda parte di stagione si chiama Paulo Dybala. Non è un semplice modo di dire. Tra riabilitazioni, acciacchi, infezioni e l’infortunio al ginocchio di inizio 2021 (10 gennaio), Andrea Pirlo ha avuto a disposizione la Joya soltanto per 16 partite e appena 859 minuti tra campionato e Champions League. Paulo la Supercoppa l’ha vissuta da spettatore e nelle prime tre partite di Coppa Italia non ha mai messo piede nemmeno in panchina. Tanto per rendere l’idea: Gigi Buffon, vice Szczesny di lusso ma pur sempre il secondo portiere, ha giocato solo 109 minuti in meno del numero 10 argentino, sulla carta una primissima scelta in atttacco. Il passato non si può cambiare, quello che conta è il futuro. E Dybala, dopo aver vissuto sei mesi difficili, rivede la luce. Il 27enne di Laguna Larga - 3 gol tra campionato e Champions - si sente sempre meglio, ma non ha ancora cominciato ad allenarsi con i compagni. Potrebbe riunirsi a Cristiano Ronaldo e Giorgio Chiellini già tra oggi e domani. Dipenderà dalle sensazioni che avvertirà in giornata e dalla scelta che Paulo prenderà assieme a Pirlo e allo staff medico.

Juve, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...