Juve, Cuadrado quasi pronto. Preoccupazione per De Ligt

Il colombiano e Bonucci possono esserci contro la Lazio sabato. Ieri l’olandese si è fermato nel riscaldamento

Juve, Cuadrado quasi pronto. Preoccupazione per De Ligt© Getty Images

Nel mirino c’è sempre il Porto, la madre delle partite che attendono la Juventus nei prossimi 18 giorni: -6 a oggi. E per i bianconeri la serata di ieri non è cominciata benissimo: Matthijs de Ligt, già alle prese con i postumi di una botta presa sabato a Verona, s’è fermato nel corso del riscaldamento pre Spezia e il fatto che tra sabato e martedì allo Stadium siano in programma due supersfide contro Lazio e Porto rischia di accrescere l’ansia. L’assenza dell’olandese peserebbe molto in prospettiva, anche se il fatto che l’ex Ajax dagli spogliatoi sia subito rientrato in campo e poi si sia accomodato in panchina può rincuorare la tifoseria juventina. Per Andrea Pirlo, ad ogni modo, il tempo delle scelte non finisce mai. Sul prato dello Stadium ha alzato i giri Gianluca Frabotta, che contro lo Spezia ha giocato titolare al posto di De Ligt (ma il giovane dell’Under 23 è stato ammonito: era diffidato, sarà squalificato). Ma al netto dell’utilizzo di Frabotta, è un’ottima notizia l’auspicato recupero di Juan Cuadrado e Leonardo Bonucci in vista di Juve-Lazio. Il colombiano, reduce dalla lesione al bicipite femorale della coscia destra, sta provando a bruciare le tappe e dovrebbe recuperare in tempo per la sfida ai biancocelesti, mentre il centrale alle prese con un guaio muscolare tornerebbe davvero al momento giusto, soprattutto nel caso in cui De Ligt fosse tenuto ai box anche solo per preservarlo con vista Champions.

Gli altri big

Detto che Alvaro Morata ha smaltito il fastidioso virus ed è tornato tra gli arruolabili, sono due le situazioni più spinose alla Continassa. Una riguarda Arthur, che nei prossimi giorni concluderà il primo trattamento con le onde d’urto e solo allora (fine settimana) si farà un punto della situazione per capire se la calcificazione alla membrana interossea fra tibia e perone sarà unica mente un ricordo. Difficile, ad oggi, essere assolutamente ottimisti, di sicuro nel caso in cui avrà smaltito l’infortunio, l’ex centrocampista del Barcellona rientrerà fra i convocati per il ritorno degli ottavi di Champions League. L’alternativa è legata a un secondo ciclo di cure che prolungherebbe i tempi d’attesa, ma bisognerà comunque aspettare il weekend. Il secondo ritorno fortemente auspicato dal popolo bianconero è quello di Paulo Dybala. Non a caso, proprio ieri il fantasista argentino ha diffuso un video social in cui s’è lasciato ritrarre mentre accumulava esercizi finalizzati a far riprendere tono alla gamba infortunata, oltre a sedute specifiche in piscina.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Dybala, la Juve e il grande ritorno: "Sto arrivando"
Guarda il video
Dybala, la Juve e il grande ritorno: "Sto arrivando"

TS League europei

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...