Pirlo riabilita Arthur, Dybala e McKennie. Il brasiliano stringe i denti

Dopo la cena proibita a casa dell’americano e l’esclusione nel derby, i tre puniti tornano per lo spareggio Champions contro il Napoli. L’ex Barcellona pronto a sacrificarsi nonostante il problema alla calcificazione

Arthur© Marco Canoniero

TORINO - La Pasqua ha portato bene ai tre della cena proibita sulle colline torinesi. Dopo l’esclusione nel derby, Andrea Pirlo ha riabilitato Paulo Dybala, Weston McKennie e Arthur Melo. Tutti di nuovo in gruppo, tra domenica e ieri, e tutti pronti a dare una mano domani in quello che, dopo il ko con il Benevento e il pari contro il Toro, diventa un vero e proprio spareggio per un posto nella prossima Champions League. Contro il Napoli la Joya, assente dal 10 gennaio a causa dell’infortunio al ginocchio, il centrocampista americano e quello brasiliano tornano arruolabili. Gli unici indisponibili restano Leonardo Bonucci e Merih Demiral, fermati dal Covid.

Scarpa d'Oro, Cristiano Ronaldo è secondo in classifica
Guarda la gallery
Scarpa d'Oro, Cristiano Ronaldo è secondo in classifica

Dybala è il più atteso, Arthur è il recupero più sorprendente

CI PROVA - Se Dybala è quello più atteso - e quello che è mancato maggiormente (soltanto 859 minuti e 3 gol tra campionato e Coppe) - Arthur è il recupero più sorprendente. L’ex Barcellona, al di là della punizione, contro il Toro non avrebbe giocato comunque. Il problema alla calcificazione della gamba destra, che lo tormenta da mesi e che tra febbraio e marzo lo ha obbligato a fermarsi per sottoporsi a una cura a base di onde d’urto, non è ancora risolto del tutto. Arthur era rientrato tra la Lazio e il Porto con l’obiettivo (fallito) di aiutare la Juventus a passare il turno in Champions. E adesso, dopo i fastidi dell’ultima settimana e il lavoro personalizzato che sembrava dovesse durare ancora sette giorni, il 24enne verdeoro ha deciso di stringere i denti nuovamente. Arthur negli ultimi due giorni si è allenato con la squadra e fino all’ultimo proverà a rendersi disponibile per il Napoli. Stando a quanto filtra da fonti brasiliane, il problema è legato al dolore e Arthur, proprio come contro il Porto, è deciso a rendersi disponibile per partire dal primo minuto anche se non al top della condizione. Recuperare l’ex Barcellona, anche se part-time, sarebbe molto più che una buona notizia per Pirlo.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Oriana Sabatini show: la sexy danza di lady Dybala
Guarda il video
Oriana Sabatini show: la sexy danza di lady Dybala

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...