Juve, la tabella di Allegri: a novembre in zona Champions

Dallo "scontro salvezza" alle prime 10: finora l'allenatore bianconero ha pilotato la rimonta, adesso punta la vittoria in un big match (Roma e Inter) e il quarto posto

Juve, la tabella di Allegri: a novembre in zona Champions© Marco Canoniero

TORINO - Andiamo per ordine. Addì 21 settembre. Posto nelle condizioni di commentare l’imbarazzante classifica (Juventus penultima con soli 2 punti fatti in quattro turni), Massimiliano Allegri alias l’Oracolo di Livorno, aveva didascalicamente chiosato: «Cominciamo a provare a battere lo Spezia, è uno scontro salvezza». Per la cronaca, la Juventus s’era poi imposta 3-2 in casa dei liguri. Subito dopo il match, rimirando una classifica che a quel punto vedeva la Juventus al 13° posto in classifica (5 punti, 8 in meno di Inter e Milan) il tecnico toscano aveva sintetizzato così la  situazione: «Ok, bene. Bisogna fare il nostro percorso. Abbiamo vinto uno scontro salvezza e ora dovremo vincere una partita contro una squadra pari punti con noi come la Sampdoria. E magari  faremo un altro passettino in avanti». Per la cronaca, anche questa volta, la Juventus s’era poi imposta con il punteggio di  3 gol a 2, in casa contro i liguri. Era così riuscita  a scollinare la parte sinistra della classifica per la prima volta dall’inizio del campionato: 8 punti, nono posto. Terza tappa della rinascita, la partita contro il Toro. [...]

Il piano di Allegri

[...] E  dunque, nello specifico,  ha chiesto alla squadra di focalizzare energie e concentrazione sull’obiettivo di giungere alla sosta  di novembre tra le prime  quattro in classifica (o giù di lì: quantomeno in zona Europa, via, ché all’inizio le cose s’erano messe proprio male. Calendario alla mano, dopo la prima vittoria in  campionato sospirata a lungo e dopo la prima vittoria allo Stadium, anco più agognata, Allegri punta al primo successo in un big match di Serie A da che ha ripreso la guida dei bianconeri. C’era andato vicino contro il Milan, a dire il vero, ma nel finale i suoi hanno subìto  il classico contraccolpo. Alla ripresa, dopo questa sosta, le occasioni per provare a  rifarsi non mancheranno: pronti via, domenica  17, c’è la Roma (ora giallorossi a + 4) allo Stadium e subito dopo, domenica 24, ecco la trasferta a San Siro contro l’Inter.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Juve, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...