Pagina 4 | Zenit-Juve, le pagelle: De Sciglio, il rinforzo per Allegri

Il terzino è la sorpresa, Locatelli dà equilibrio, Bentancur prezioso

MORATA 6
Torna titolare dopo l'infortunio, sbattendosi come suo solito contro la difesa avversaria. Ci prova dalla distanza, senza fortuna, e serve una bella verticalizzazione per McKennie, annullata dall'uscita di Kritsyuk. Kean (31' st) 6 Crea in area lo spazio per Kulusevski nell'azione della rete decisiva.

CHIESA 6
Accelerazioni e ricerca della profondità, ma con meno lucidità del solito nella fase finale dell'azione: vedi un appoggio a Bernardeschi nel finale del primo tempo invece di cercare la conclusione in area.

ALL. ALLEGRI 6,5
Ancora una volta il marchio di fabbrica: partita gestita senza affanni, con le occasioni avversarie ridotte al minimo sindacale, e il colpo che mette in ginocchio l'avversaria. La Juve allegriana è tornata, soprattutto ora che l'organico è (quasi) al completo.

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...