Juve, il titolo fermato in Borsa al ribasso: teorico -7%

Pesa l'inchiesta sui conti ma anche l'infortunio di Federico Chiesa che potrà rientrare solo a gennaio 2022

Juve, il titolo fermato in Borsa al ribasso: teorico -7%© www.imagephotoagency.it

TORINO - Dopo la netta flessione di venerdì quando ha concluso le contrattazioni cedendo il 6,6% a 0,5745 euro, la Juventus prosegue male in Borsa a Milano. Sul titolo pesa l'inchiesta della procura di Torino e della guardia di finanza sui conti della società ma anche la nuova tegola dell'infortunio di Federico Chiesa, che ha riportato una lesione al bicipite femorale e potrà rientrare solo dopo la sosta natalizia, nel gennaio 2022. A Piazza Affari, fermato a ribasso (a un teorico -7,03, a 0,42 euro) il titolo della Juve, rientrato poi alle contrattazioni in forte discesa (-7,5%) a 0,42 euro. In calo anche le obbligazioni (-3,1% a 97,05 euro). In rialzo Exor (+1%). 

Juve, Chiesa tornerà dopo Natale
Guarda il video
Juve, Chiesa tornerà dopo Natale

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...