Juve, Allegri: "Dybala è importante, avanti con questa rosa"

Il tecnico bianconero in conferenza stampa: "Torna Szczesny, Bonucci lo avremo dopo la sosta per un risentimento muscolare"

Juve, Allegri: "Dybala è importante, avanti con questa rosa"© Juventus FC via Getty Images

TORINO - "Non è questione di reazione perché la Supercoppa è una partita secca e il campionato è un percorso più lungo. Domani affrontiamo una squadra fisica, che si difende molto bene. Sarà una gara diversa rispetto a quelle contro Roma e Inter. Serviranno pazienza e lucidità, oltre a tanta precisione tecnica: dobbiamo invertire quello che è stato finora con le medio-piccole". Allegri in conferenza stampa presenta la prossima sfida contro l'Udinese che attende la Juve dopo la sconfitta contro l'Inter. "Sicuramente ci saranno dei cambi perché abbiamo giocato tante partite. Ho diversi giocatori a disposizione. Danilo non è ancora al meglio e Bonucci ha avuto un piccolo risentimento muscolare, domani non ci sarà, lo avremo a disposizione dopo la sosta", spiega il tecnico bianconero.

Allegri: "Danilo e Bonucci out contro l'Udinese"
Guarda il video
Allegri: "Danilo e Bonucci out contro l'Udinese"

Allegri: "Andiamo avanti con questa rosa"

"Il mercato? La rosa è questa e con questi giocatori dobbiamo arrivare a fine anno. Stiamo crescendo come squadra e dobbiamo rimanere sereni. Gli obiettivi sono sempre quelli: dobbiamo arrivare fra le prime quattro in campionato e provare ad andare avanti in Champions. Tornando sulla Supercoppa, ho detto che l'Inter è la squadra più forte del campionato ma le gare secche sono sempre una storia a parte. Abbiamo giocato bene, contro una grande squadra. E' mancata qualche cosa in alcuni momenti ma la squadra, confermo, ha fatto bene e si è impegnata molto", sottolinea Allegri.

Allegri: "Morata e Arthur? La rosa resta questa"
Guarda il video
Allegri: "Morata e Arthur? La rosa resta questa"

Allegri sul futuro di Dybala

"Stiamo lavorando bene, con il massimo impegno. Dobbiamo rimanere sereni, ma assolutamente focalizzati sui nostri obiettivi stagionali. Le valutazioni contrattuali spettano alla società. Per quanto riguarda il valore tecnico di Dybala posso dire che è un giocatore molto importante per noi. Mi aspetto una sua crescita nelle prossime partite, Paulo è un grande giocatore", prosegue Allegri.

Allegri: "Dybala importante per la Juve"
Guarda il video
Allegri: "Dybala importante per la Juve"

Pellegrini dal 1', torna Szczesny, ballottaggio Berna-Kulu

"Pellegrini sta bene e contro l’Udinese potrebbe giocare dall’inizio, ma valuteremo nel corso della giornata di domani. Tornerà in porta Szczesny. Valuterò, invece, chi schierare tra Bernardeschi e Kulusevski perché entrambi hanno giocato una buona partita contro l’Inter. I giocatori in scadenza di contratto non sono un problema. Queste sono situazioni sempre più frequenti nel mondo del calcio moderno. I calciatori sono professionisti e in quanto tali devono sempre dare il massimo", aggiunge l'allenatore.

Allegri: "I giocatori in scadenza sono la normalità"
Guarda il video
Allegri: "I giocatori in scadenza sono la normalità"

300 panchine con la Juve

"Domani saranno 300 panchine con la Juventus. Facendo un rapido ragionamento, la partita che mi ha emozionato di più, nonostante l’eliminazione, è stata quella di Madrid contro il Real. Speriamo di festeggiare nel migliore dei modi domani".

Allegri: "Giocano De Ligt e Rugani". E difende Rabiot

"Contro l’Udinese giocheranno come difensori centrali De Ligt e Rugani. Chiellini ha giocato una grande partita mercoledì sera, ma ha bisogno di riposare. Rabiot è stato tanto criticato dopo la partita contro l’Inter. Per me ha giocato una buona gara, di grande sacrificio, per le richieste che gli erano state fatte".

Allegri: "Bonucci multato, caso chiuso"

"Bonucci è stato multato. Pagherà la multa e si chiuderà il caso. La Juve è sempre stata rispettosa nei confronti degli avversari e degli arbitri. A proposito, Doveri mercoledì ha diretto benissimo la gara di Supercoppa", conclude Allegri.

Allegri: "Sconfitta con l'Inter? Eravamo nettamente sfavoriti"
Guarda il video
Allegri: "Sconfitta con l'Inter? Eravamo nettamente sfavoriti"

Juve, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...