Juve, Dybala e l'esultanza: "Cercavo un amico in tribuna..."

Le parole dell'argentino dopo la vittoria contro l'Udinese: "Rinnovo? Sono successe tante cose"
Juve, Dybala e l'esultanza: "Cercavo un amico in tribuna..."© www.imagephotoagency.it

TORINO - "Lo sguardo alla tribuna dopo il gol? C'era un mio amico in tribuna ma non l'ho trovato. Niente di rivolto alla dirigenza? Non devo dimostrare niente a nessuno. Rinnovo? La Juve ha deciso che se ne parlerà a febbraio-marzo, non lo so. Io sono a disposizione del mister". Sono le parole di Paulo Dybala ai microfoni di Dazn dopo la vittoria della Juve contro l'Udinese.

Juve, Dybala non esulta dopo il gol: rabbia e sguardo di sfida verso la tribuna
Guarda la gallery
Juve, Dybala non esulta dopo il gol: rabbia e sguardo di sfida verso la tribuna

Le parole di Dybala

Dybala ha glissato così sulle indiscrezioni relative allo stop sulla trattativa per prolungare il contratto in scadenza a fine stagione. Dopo il gol all'Udinese, l'argentino ha guardato senza esultare verso la tribuna: "Se mi aspetto novità sul rinnovo? Non lo so, ci sono state tante notizie, sono successe tante cose che preferisco non parlare. Esultanza? Ho invitato un amico e non lo trovavo..." ha ribadito Dybala a Sky.

Dybala apre, McKennie chiude: la Juve stende l’Udinese
Guarda la gallery
Dybala apre, McKennie chiude: la Juve stende l’Udinese

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...