Orrori e distrazioni nel finale: la Juve non è questa

Orrori e distrazioni nel finale: la Juve non è questa© ANSA

TORINO - L’obiettivo era non stancarsi, va bene. Sarebbe stato folle che la Juventus sprecasse energie in una partita inutile per la classifica. Non è normale, però, che la Juventus, intesa come squadra, affronti con tale sufficienza una gara ufficiale, staccando completamente la spina nel finale, quando fra orrori e distrazioni è maturata una figuraccia di cui i tifosi e la società avrebbero fatto volentieri a meno. È pericoloso che Allegri tolleri prestazioni così poco juventine, perché come vincere aiuta a vincere, spegnere agonismo e concentrazione crea pessime abitudini. Oltre al rischio che non si riaccendano al momento giusto, cioè mercoledì. Non è una Juve perfetta, ma è meglio di così.

Genoa-Juve 2-1, le pagelle: Vlahovic imbavagliato, lampi di Miretti
Guarda la gallery
Genoa-Juve 2-1, le pagelle: Vlahovic imbavagliato, lampi di Miretti

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...