Juve, Arrivabene: "Vlahovic non si discute. Mercato? Non faremo colpi di teatro"

Le parole dell'ad bianconero: "La nostra stagione? Il mio giudizio è positivo perché l'obiettivo è stato raggiunto"

Juve, Arrivabene: "Vlahovic non si discute. Mercato? Non faremo colpi di teatro"© Marco Canoniero

ROMA - "La nostra stagione? La gara di domani è una storia a se. È una finale e quindi è importantissima ma il nostro primo obiettivo della stagione era quello di qualificarci in Champions League ed è stato raggiunto. Domani è un altro capitolo". Sono le parole di Maurizio Arrivabene al Foro Italico ai microfoni di Sky Sport alla vigilia della finale di Coppa Italia contro l'Inter. Sul suo giudizio sulla stagione della Juventus: "Il mio giudizio è positivo perché l'obiettivo è stato raggiunto. Poi dal quarto posto al primo ci sono in mezzo tante chiacchiere ma noi siamo abiutati ai fatti. Va bene così ma dobbiamo continuare a crescere per salire sempre di più".

Coppa Italia, Juve-Inter: la formazione ufficiale di Allegri
Guarda la gallery
Coppa Italia, Juve-Inter: la formazione ufficiale di Allegri

"Vlahovic? Non si discute"

Poi su Vlahovic: "È un giocatore che non si discute, assolutamente. Ricordo Ibrahimovic che nel suo primo anno alla Juve era criticato, poi è esploso. Si tratta solo di dare fiducia al giocatore e lasciarlo crescere in pace. Giocare in una grande squadra necessita tempo, farà vedere quello che vale". Sulla prossima sessione di mercato: "Sarà un mercato un po' strano per l'arrivo dei Mondiali. Probabilmente sarà più importante la sessione invernale. Noi comunque non faremo colpi di teatro. La volontà è di fare investimenti in maniera sostenibile per rinforzare la squadra". Poi sul futuro di Chiellini: "Merita rispetto. Sta pensando al suo futuro e quando prenderà la sua decisione noi saremo pronti a salutarlo con onore in un caso, o nell'altro a tenercelo stretto". Infine sulla Ferrari nel Mondiale 2022: "Leclerc l'ho sempre considerato un pilota fortissimo, sinceramente non mi aspettavo una partenza del genere dalle Ferrari, ma mi auguro che continuino così perché i ragazzi di Maranello e tutti i tifosi della Ferrari meritano grandi soddisfazioni".

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...