Juve, che sprint, non solo Bremer: ora ci prova per Morata e Milenkovic

Il mercato dei bianconeri ha svoltato: Di Maria, Pogba, Bremer e ora il vice Vlahovic
Juve, che sprint, non solo Bremer: ora ci prova per Morata e Milenkovic

TORINO - La Juventus ha piazzato un grande colpo: Bremer. Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha accettato l’offerta dei bianconeri. Ne parliamo con Stefano Lanzo direttamente dalla redazione di Tuttosport: «E’ arrivato difatti l’accordo tra Toro e Juve per il brasiliano che sostituisce Matthijs De Ligt, andato al Bayern Monaco. Un sorpasso sull’Inter arrivato alla fine, nel pomeriggio la super offerta con 40 milioni di parte fissa e 7 di bonus, nettamente superiore a quella nerazzurra ferma a 30 più bonus più il cartellino del giovane Casadei. Bremer rinforzo in difesa ma non l’unico. Probabile adesso un altro derby per Milenkovic della Fiorentina, con l’Inter che potrebbe perdere Skriniar e quindi ha bisogno di un centrale forte». Chiudiamo con il vice Vlahovic, altre telenovela del mercato: «Non è una priorità ma la Juve comunque cerca una punta che possa sostituire Dusan. Morata, tornato all'Atletico Madrid, resta il preferito anche perché può giostrare pure come seconda punta. Si è parlato tanto di Arnautovic che al momento il Bologna non molla. Restate in contatto per gli aggiornamenti».

Bremer alla Juve, il miglior sostituto di De Ligt
Guarda il video
Bremer alla Juve, il miglior sostituto di De Ligt

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...