Juve, Arrivabene: "Battuta su Allegri? Nessun caso, è grottesco"

L'ad bianconero spiega la risposta data al tifoso: "Mi è venuta la prima cosa che avevo in testa, prendiamo il calcio con leggerezza"
Juve, Arrivabene: "Battuta su Allegri? Nessun caso, è grottesco"© LAPRESSE

TORINO - "Tutte le partite sono decisive in Champions, questa come le altre, anche perché se vinciamo questa e perdiamo tutte le prossime... Chiariamo questa storia della battuta: bisogna sempre inserire le cose nel contesto appropriato, cioè l'uscita da un ristorante, un tifoso che urla 'se non vincete cacciate Allegri', mi è venuta la prima battuta che avevo in testa, quindi creare un caso su una cosa del genere, dopo che tra l'altro c'è stata la risata generale di tutti quanti, mi sembra un po' grottesco. Prendiamo il calcio con leggerezza, ogni tanto prendersi un Valium e darsi una calmata, e farsi magari anche una risata". Così l'ad della Juve Maurizio Arrivabene commenta la battuta al tifoso su Allegri ai microfoni di Amazon Prime prima del match col Benfica.

Arrivabene sul mercato

Poi sul mercato fatto: "Noi una vendita importante l'abbiamo fatta ed è la vendita relativa a De Ligt, poi ogni società ha la propria strategia, la nostra strategia è stata quella di portare giocatori di esperienza, di grande tecnica e affiancarla ai tre giovani che abbiamo presentato la scorsa settimana, quindi c'è un certo bilanciamento con i giovani che vengono dal nostro vivaio, che possono apprendere da grandi campioni, così si creano le basi per un futuro importante".

Juve-Benfica: i bianconeri arrivano allo Stadium
Guarda il video
Juve-Benfica: i bianconeri arrivano allo Stadium

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...