Douglas Luiz proposto alla Juve: cassa Aston Villa, ostacolo Milan

Il centrocampista brasiliano era già stato cercato dai rossoneri nel 2022
Douglas Luiz proposto alla Juve: cassa Aston Villa, ostacolo Milan© Getty Images

A volte ritornano. Geoffrey Moncada evidentemente non ha dimenticato i giocatori che da capo scout aveva segnalato in passato a Maldini e Massara. Così, parallelamente alle trattative per Zirkzee che il dirigente rossonero ha portato avanti a Londra con l’agente dell'olandese, Kia Joorabchian - la chiave rimangono le alte commissioni che il Milan sta cercando di limare -, fra una chiacchierata e l’altra con i club inglesi, sono tornati nel mirino tre vecchi obiettivi: Broja del Chelsea, Cash e Douglas Luiz dell’Aston Villa. La novità dei colloqui avuti principalmente nella giornata di venerdì, è proprio il centrocampista brasiliano, cercato dal Milan nell’estate del 2022. Allora andava sostituito Kessie e i rossoneri avevano sondato Renato Sanches (che scelse il Psg) e proprio Douglas Luiz. La richiesta dell’Aston Villa però rimase sempre molto alta e il Milan alla fine virò per una scelta low-cost, ingaggiando in prestito il giovane Vrancks dal Wolfsburg. La scorsa estate il Milan ha puntato su centrocampisti votati all’attacco, ma adesso c’è la necessità di prendere un mediano con doti più difensive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercato del centrocampo e non solo

L’obiettivo principale rimane Fofana del Monaco, però Moncada, parlando con l’Aston Villa del terzino destro Cash - che aveva segnalato nel 2020 quando giocava nel Nottingham Forest -, ha allargato il fronte al vecchio pallino Douglas Luiz che gli inglesi hanno proposto a diversi club, compresa la Juventus. L’Aston Villa per questioni di Fair Play Finanziario deve completare delle cessioni entro il 30 giugno e il centrocampista è uno dei sacrificabili. A cifre elevate, però, perché il contratto è ancora fino al 2026. Difficile ipotizzare che il Milan, che ha in testa di investire 40 milioni per pagare la clausola di Zirkzee, possa mettere sul piatto una somma simile per Douglas Luiz, ma i discorsi sono aperti. Così come per Cash, diventato l’obiettivo principale davanti a Tiago Santos (Lille) ed Emerson Royal (Tottenham) per il ruolo di terzino destro. Costo della possibile operazione? Circa 20 milioni. Col Chelsea, club con cui ci sono ottimi rapporti - Tomori, Giroud, Loftus-Cheek, Pulisic... -, Moncada ha invece parlato di Broja, centravanti albanese classe 2001 che il Milan segue da almeno due anni. Il giocatore piace ancora e potrebbe essere il cambio di Zirkzee con Jovic che a quel punto verrebbe lasciato libero (un'altra opzione è En-Nesyri del Siviglia). In questo caso, i rossoneri potrebbe abbozzare un'operazione in prestito con obbligo, visto il contratto di Broja fino al 2028. Non gioca in Premier, ma il Milan sta continuando a ragionare anche su Hummels, 35 anni, in scadenza col Borussia Dortmund. Il tedesco potrebbe portare quel mix di esperienza e leadership che il Milan perderà con l'addio di Kjaer e Giroud.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

A volte ritornano. Geoffrey Moncada evidentemente non ha dimenticato i giocatori che da capo scout aveva segnalato in passato a Maldini e Massara. Così, parallelamente alle trattative per Zirkzee che il dirigente rossonero ha portato avanti a Londra con l’agente dell'olandese, Kia Joorabchian - la chiave rimangono le alte commissioni che il Milan sta cercando di limare -, fra una chiacchierata e l’altra con i club inglesi, sono tornati nel mirino tre vecchi obiettivi: Broja del Chelsea, Cash e Douglas Luiz dell’Aston Villa. La novità dei colloqui avuti principalmente nella giornata di venerdì, è proprio il centrocampista brasiliano, cercato dal Milan nell’estate del 2022. Allora andava sostituito Kessie e i rossoneri avevano sondato Renato Sanches (che scelse il Psg) e proprio Douglas Luiz. La richiesta dell’Aston Villa però rimase sempre molto alta e il Milan alla fine virò per una scelta low-cost, ingaggiando in prestito il giovane Vrancks dal Wolfsburg. La scorsa estate il Milan ha puntato su centrocampisti votati all’attacco, ma adesso c’è la necessità di prendere un mediano con doti più difensive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Loading...
1
Douglas Luiz proposto alla Juve: cassa Aston Villa, ostacolo Milan
2
Mercato del centrocampo e non solo

Juve, i migliori video