Juventus, Marotta: «Nuovo Buffon? Non sarà facile trovarlo»

Il dg bianconero parla di mercato: «Schick? Ci piace, è un giocatore molto interessante ma non abbiamo mai parlato con la Samp»

Juventus, Marotta: «Nuovo Buffon? Non sarà facile trovarlo»© Marco Canoniero

TORINO - «Investimento importante per un nuovo portiere quando lascerà Buffon? Intanto ci godiamo ancora Buffon che è un eterno giovane». Il dg della Juventus, Giuseppe Marotta, parla del prossimo portiere bianconero anche se Buffon «è il nostro capitano e uomo spogliatoio - dice a Premium Sport prima della sfida di Serie A contro l'Atalanta - e speriamo che possa giocare ancora a lungo. Non sarà facile trovare un campione come Buffon che è uno dei portieri più forti della storia del calcio italiano».

 L'agente di Szczesny: «Napoli buona soluzione»

L'ATALANTA - «E’ una gara fondamentale per lo Scudetto perché poi rimarrebbero solo quattro sfide che potremmo guardare con meno apprensione se dovessimo vincere contro l’Atalanta».

MANDZUKIC - «Alternative a Mandzukic per la prossima stagione? Questa è una rosa di altissimo livello, e nel corso della stagione avremo molti impegni da affrontare. Se ci saranno delle opportunità di mercato per migliorare la rosa lo faremo».

Juventus, ecco la nuova maglia: in vendita in Indonesia
Guarda la gallery
Juventus, ecco la nuova maglia: in vendita in Indonesia

SCHICK - «Interessati a Schick? Piace a tutti perchè è un giocatore giovane e molto interessante ma non abbiamo mai fatto un incontro ne tantomeno un’offerta: non c’è stato nessun approccio con la Sampdoria».

LA STAGIONE DELLA JUVE - «Voto alla stagione della Juventus? E’ meglio aspettare la fine. Siamo arrivati all’ultimo chilometro ma per esprimere un voto positivo vogliamo vincere tutte le competizioni».

Festival del Design di Londra, trionfa la Juventus
Guarda la gallery
Festival del Design di Londra, trionfa la Juventus

TURNOVER VIETATO - «Nessuna rotazione in vista della Champions? Tutti i giocatori della rosa sono all’altezza della maglia che indossano, se Allegri ha deciso di mettere in campo questa formazione avrà fatto la sua lettura della gara e sono certo di poter dire che questi sono gli undici migliori per la partita. Il mister sa quello che fa e ha dimostrato di lavorare molto bene».

ALLEGRI RESTA - «Rinnovo per Allegri? Quello verrà in automatico. Preoccupati per la squalifica di Khedira con il Monaco? Ci preoccupa perché è un elemento in meno ma sono sicuro che il giocatore che lo rileverà lo farà con molta autorevolezza».

Commenti