Tuttosport.com

Calciomercato Juventus, Orsolini via dall'Atalanta a gennaio? Verona in pole
© www.imagephotoagency.it

Calciomercato Juventus, Orsolini via dall'Atalanta a gennaio? Verona in pole

Il talento può lasciare Bergamo, ci sono altre ipotesi in Serie A. E in estate la Juve si riprenderà dall'Atalanta due giocatori come Spinazzola e Caldaratwitta

venerdì 15 dicembre 2017

di Stefano Lanzo

TORINO - Tra la via Emilia e l’Est, Riccardo Orsolini potrebbe trovare una nuova casa a gennaio. Almeno per qualche mese. E’ una soluzione, anche se ancora non v’è certezza in quanto la Juventus deve prima fare i conti con l’Atalanta che può vantare un accordo di prestito biennale. Ma la possibilità che il calciatore marchigiano possa salutare Gian Piero Gasperini tra una manciata di settimane esiste. Anche perché finora il ragazzo ha raccolto pochino a livello di spazio e, di conseguenza di minutaggio. Parlano i numeri, senza bisogno di commenti: un centinaio di minuti in campionato con 6 presenze, un’apparizione in Europa League da subentrato e basta per un attaccante che è considerato un talento dalla dirigenza bianconera. Un patrimonio per il quale la Juve ha investito, nemmeno poco.

A gennaio 2017 il club juventino si era assicurato il giocatore dall’Ascoli per una cifra di 6 milioni ai quali ne andrebbero aggiunti altri 4 di bonus. Un totale di 10 milioni per Orsolini che è stato, giova ricordarlo, miglior marcatore dell’ultimo Mondiale Under 20. Sono passati sei mesi eppure pare un’eternità: a Bergamo non trova spazio, nonostante l’Atalanta sia impegnata su più fronti tra campionato ed Europa League. Magari avrà più minuti in Coppa Italia, però la sostanza non cambia. Possibile dunque che la necessità della Juventus di mettere alla prova il talento di Orsolini si sposi con la volontà del club bergamasco di concedergli la possibilità di andare altrove per sei mesi.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU TUTTOSPORT IN EDICOLA

Tags: OrsolinispinazzolacaldaraCalciomercato Juventus

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti