Tuttosport.com

Paredes confessa: "Nel 2011 dissi no alla Juve: ecco il motivo"

0

Il centrocampista del Psg, intervistato da "TNT Sports", ha svelato un retroscena di mercato relativo ai bianconeri

Paredes confessa:
© www.imagephotoagency.it
giovedì 28 maggio 2020

TORINO - Una questione di ruolo. Ecco il motivo alla base del mancato trasferimento di Paredes alla Juve. Il centrocampista, attualmente al Psg, ha svelato un retroscena di mercato risalente a quando giocava ancora in Argentina. Ai microfoni di "TNT Sports", Paredes ha spiegato come andò: "Nell'estate del 2011 un dirigente della Juventus voleva acquistarmi e mi disse che sarei stato il vice di Andrea Pirlo. Il mio agente però sosteneva che non avevo le caratteristiche per giocare in un centrocampo da regista e siccome Conte non giocava con il trequartista sono rimasto al Boca Juniors. Due anni dopo ho iniziato a giocare stabilmente da regista".

[[dugout:eyJrZXkiOiI1eWg1NU5RUyIsInAiOiJ0dXR0b3Nwb3J0IiwicGwiOiIifQ==]]

Paredes juve Calciomercato

Caricamento...

La Prima Pagina