Juve, Pogba riprenderà la maglia numero 10: i motivi della scelta

Il Polpo avrà la maglia vestita nell’ultimo anno in bianconero. Scelta di prestigio, psicologica, commerciale e... anche pratica
Juve, Pogba riprenderà la maglia numero 10: i motivi della scelta© /AGENZIA ALDO LIVERANI SAS

TORINO - Non si rimetterà solo la maglia bianconera, Paul Pogba. Si rimetterà “quella” maglia bianconera: quella indossata nella sua ultima stagione alla Juventus, quella con il numero più magico e impegnativo che ci sia nel calcio, quella che fino a poco più di un mese fa indossava il suo grande amico Paulo Dybala. Nella sua seconda esperienza in bianconero il francese porterà di nuovo sulla schiena il numero 10, fardello pesante che le sue spalle hanno però già retto una volta senza soffrirne minimamente. La scelta, che sarà ufficializzata alla presentazione, ha molteplici ragioni: pratiche, di marketing, di prestigio, psicologiche. Il banale aspetto pratico risiede nel fatto che la maglia storica di Pogba, la numero 6 indossata nelle prime tre stagioni alla Juventus, nelle sei al Manchester United e anche nella Francia, è occupata: la veste Danilo.

Juve, da Zaniolo a Kostic fino a De Ligt: che succede FOTO
Guarda la gallery
Juve, da Zaniolo a Kostic fino a De Ligt: che succede FOTO

Ma non sarebbe un ostacolo insormontabile: nel 2018 Juan Cuadrado lasciò col sorriso la maglia con il 7 a Cristiano Ronaldo, inseparabile dal numero ormai fuso con le sue iniziali nel brand planetario CR7. Pogba è un giocatore di grande impatto commerciale, ma la sua immagine non è così legata al numero, dunque non c’è bisogno di chiedere a Danilo di cambiare. Anzi. Anche nell’epoca dei numeri personali, il 10 ha mantenuto il suo fascino speciale. E proprio quel fascino potrebbe essere un ulteriore propellente per le potenzialità di marketing del binomio Juventus-Pogba, importanti quasi quanto quelle tecniche, come ha spiegato mercoledì l’ad Maurizio Arrivabene nell’intervista esclusiva a Tuttosport: «La presenza di certi giocatori è importante sia dal punto di vista tecnico che commerciale. Devi pensare di avere un giocatore dal valore commerciale che travalichi i confini dell’Italia. Una scelta di mercato non può partire da sole logiche commerciali, ma devi avere un giocatore con un appeal internazionale».

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Il VIDEO da brividi che Morata ha dedicato alla Juve
Guarda il video
Il VIDEO da brividi che Morata ha dedicato alla Juve

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...