Djalò, il Porto pensa alla Juve per il post Pepe: la situazione

Il difensore centrale sarebbe entrato nelle grazie del club portoghese: le richieste della società bianconera
Djalò, il Porto pensa alla Juve per il post Pepe: la situazione© Juventus FC via Getty Images

Nella Juventus non ha ancora lasciato il segno e per questo motivo il futuro di Tiago Djalò in bianconero è ancora tutto da scrivere. Il centrale difensivo ex Lille e reduce da un lungo infortunio con il club francese, secondo le ultime indiscrezioni di A Bola, sarebbe entrato nel mirino del Porto in cerca di un sostituto di Pepe che non rinnoverà il suo contratto, in scadenza il prossimo 30 giugno. Il club portoghese è alla ricerca di un giovane difensore con una struttura fisica ideale per le loro esigenze e Djalò sembrerebbe proprio il profilo perfetto. In maglia bianconera, Djalò vanta una sola presenza, per lo più da subentrato e con Montero in panchina: Allegri non ha mai usufruito delle prestazioni del portoghese, che ha attraversato un periodo non semplice alla ricerca della forma fisica perfetta.

La posizione della Juve

La società bianconera vorrebbe cedere Tiago Djalò solo in prestito, facendosi carico del 70% dell'ingaggio che ammonta, nel totale, a tre milioni di € a stagione. Il Porto avrebbepreso atto delle condizioni proposte dalla Juventus, ma vorrebbe garantirsi la possibilità di trattenere il difensore in futuro, integrandolo nel proprio progetto a lungo termine. La situazione finanziaria dei Dragoes non è delle più rosee, quindi il club portoghese potrebbe accettare la soluzione della Juventus ma con un'opzione sulla futura vendita al suo interno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Loading...