Tuttosport.com

Correa trascina la Lazio, vittoria 4-3 a Bournemouth
© Getty Images
0

Correa trascina la Lazio, vittoria 4-3 a Bournemouth

Una spettacolare doppietta dell'argentino apre le porte al successo biancoceleste: in gol anche Luis Alberto e Parolo. A riposo Milinkovic-Savic

venerdì 2 agosto 2019

BOURNEMOUTH (Inghilterra) – Una buona Lazio supera 4-3 il Bournemouth in trasferta nella sesta amichevole dell’estate per i biancocelesti. La formazione di Simone Inzaghi, priva di Milinkovic-Savic, mostra un bel gioco spregiudicato ma anche qualche preoccupante amnesia difensiva. Sugli scudi Correa, che firma una doppietta, e Badelj, che ha fornito tanti palloni deliziosi per gli attaccanti. Contro i Cherries, che militano in Premier League, la Lazio passa in vantaggio al 14’ grazie a Correa, il cannoniere biancoceleste di questa estate: “el Tucu” conclude a rete quasi dal fondo dopo un veloce triangolo in area con Immobile. Pareggio del Bournemouth al 20’ con il colombiano Lerma, su azione nata da un errore di Vavro. I padroni di casa firmano il 2-1 al 31’ con Solanke che colpisce di testa da pochi metri, approfittando della mancata uscita di Strakosha e della distrazione dei difensori biancocelesti. La Lazio non ci sta e preme alla ricerca del pareggio: al 34’ viene annullato un gol, inizialmente convalidato, a Immobile grazie al Var che vede un tocco di mano di Parolo; al 40’ lo stesso attaccante biancoceleste si ritrova a tu per tu con il portiere avversario, che devia sulla traversa.

Perla di Correa a Bournemouth

Nella ripresa la Lazio ribalta il risultato: Luis Alberto firma il 2-2 al 48’ rubando palla alla difesa dei Cherries e infilando in rete con un destro preciso. Il 3-2 biancoceleste matura al 54’ con Parolo, che colpisce di testa mentre la difesa avversaria è completamente addormentata. Poi Correa firma la doppietta personale, e il 4-2 laziale, con una perla al 75’: l’argentino si libera di due difensori grazie a un elegante colpo di tacco e infila in rete con una conclusione morbida. Nel finale di gara i padroni di casa tirano fuori l’orgoglio alla ricerca del pareggio e trovano il gol all’82’ con Stacey, che approfitta della scarsa pressione difensiva biancoceleste. Il risultato però non cambia più e la trasferta lampo della Lazio si chiude con un successo per 4-3. 
La comitiva biancoceleste volerà in Germania già stanotte dove domani, a Paderborn, la Lazio sarà di nuovo in campo alle 16 contro i padroni di casa.

Lazio Bournemoth Premier League

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...