Tuttosport.com

Lazio, Inzaghi:
© Bartoletti
0

Lazio, Inzaghi: "Derby da vincere, c'è amarezza"

Le dichiarazioni dell'allenatore biancoceleste dopo il pareggio contro la Roma: "Siamo un po' amareggiati: abbiamo fatto 21 tiri, colpito 4 pali e creato tante occasioni clamorose"

domenica 1 settembre 2019

ROMA -  E' finito 1-1 il derby tra Lazio e Roma. Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport al terminde dell'incontro, dichiarando: "Vedendo la gara c’è un po’ di amarezza. Abbiamo preso 4 pali, le occasioni di Lazzari e Correa clamorose. C’è rammarico. E’ venuto fuori un pareggio ma c’è amarezza. Dobbiamo andare avanti in questo percorso di crescita. Abbiamo giocato un ottimo calcio. Se il tiro di Leiva fosse entrato sarebbe cambiata la partita. Dopo il gol preso su rigore la Roma si è abbassata e si è resa pericolosa". Il tecnico della Lazio ha poi svelato: "Ho preso appunti? Si sono i numeri che il mio collaboratore mi scrive a fine partita". Infine, Inzaghi si è soffermato sul primo tempo di Lazzari, poco coinvolto dai compagni di squadra: "Nel primo tempo non siamo stati bravi a fare alcune cose che avevamo preparato. Dovevamo essere più bravi a coinvolgere Lazzari che era sempre pronto a ricevere. Pure nel secondo tempo abbiamo tirato quando la potevamo passare sulla destra. Abbiamo fatto due ottime gare ma abbiamo solo 4 punti e c’è da lavorare ancora".

Lazio-Roma 1-1: curiosità e statistiche

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...