Diaconale: "La Lazio può battere la Juve. Il Napoli è un modello da seguire"

Il dirigente dei biancocelesti ha commentato la sconfitta della squadra di Sarri all'indomani della finale di Coppa Italia: "Speriamo di fare uno sgambetto ai bianconeri in campionato"

Diaconale: "La Lazio può battere la Juve. Il Napoli è un modello da seguire"© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

TORINO - La sconfitta della Juventus ai rigori nella finale di Coppa Italia ha dato speranze alle inseguitrici in vista del campionato. All'indomani della vittoria del Napoli, il dirigente della Lazio Arturo Diaconale ha commentato così il successo della squadra di Gattuso ai microfoni di Radio Kiss Kiss: "Il club di De Laurentiis è un modello da seguire ed è un modello vicino al mondo Lazio. Il trionfo del Napoli ci ha fatto piacere. Speriamo di fare anche noi uno sgambetto alla Juve in campionato".

Napoli-Juve, le pagelle: Dybala grande illusione
Guarda la gallery
Napoli-Juve, le pagelle: Dybala grande illusione

Diaconale: "La Juve non è imbattibile"

"Battere la Juve? Si può fare. Lo abbiamo già fatto e siamo in grado di rifarlo", ha proseguito il responsabile della comunicazione della Lazio, nonché portavoce del presidente Claudio Lotito. Infine, Diaconale ha commentato anche la situazione in casa Roma: "Vogliamo dimostrare che il nostro modello è migliore rispetto a quello dei nostri cugini. Un presidente molto presente per noi può fare la differenza".

Juve, altra tegola per Sarri: si fermano Alex Sandro e Khedira
Guarda il video
Juve, altra tegola per Sarri: si fermano Alex Sandro e Khedira

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti