Lazio, Immobile punta la Juve: “Stringo i denti. Scudetto? Dico Milan”

Il bomber biancoceleste non è al meglio per un problema alla caviglia, ma lunedì vuole esserci. E intanto fa da spettatore agli Internazionali di tennis

Lazio, Immobile punta la Juve: “Stringo i denti. Scudetto? Dico Milan”© Getty Images

ROMA“Sono appassionato, mi piace lo sport in generale, ma tennis e Formula 1, oltre al calcio, sono quelli che mi piacciono di più. Ho conosciuto Fabio (Fognini, ndr) un po' di tempo fa. Sono venuto a fare il tifo per lui, mi piace come gioca. Con Matteo (Berrettini, ndr) abbiamo festeggiato insieme la vittoria dell'Europeo e la sua finale di Wimbledon, quindi seguo il tennis volentieri”. Ciro Immobile ospite d'onore agli Internazionali di tennis. Il bomber della Lazio si gode lo sport del Foro Italico mentre cerca di recuperare dall'infortunio alla caviglia. Ecco le sue parole a Super Tennis tv: "Sono un po' acciaccato, ma mancano due partite quindi stringiamo i denti. L’Immobile del tennis? Berrettini mi piace, in campo mette la grinta. Anche Fognini è un giocatore tecnicamente molto forte. Il tennista ha la responsabilità sulle spalle, mentre noi calciatori ce la dividiamo. Quando ci sono questi tipi di partite e tornei il peso mentale è fondamentale. Più forte di testa sei e meglio vai. Berrettini? Il rientro dopo un infortunio è duro. L'ho sentito un po' di tempo fa per il compleanno, mi aveva invitato, ma avevo una partita e gli ho detto che mi sarebbe piaciuto vederlo a Roma perché non l'ho ancora visto giocare dal vivo. Lui è forte, in gamba, ritornerà più forte. Chi vince lo scudetto? Difficile. Il Milan è leggermente avvantaggiato". 

Lazio, nel mirino di Immobile c'è la Juventus
Guarda il video
Lazio, nel mirino di Immobile c'è la Juventus

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...