Tuttosport.com

Lecce, Liverani:
© LAPRESSE
0

Lecce, Liverani: "Espulsione? Da mancato fallo a doppio giallo ce ne passa"

Il tecnico giallorosso: "In 11 contro 11 avremmo vinto, in dieci la partita diventa di sacrificio"

giovedì 31 ottobre 2019

GENOVA - Il Lecce fa 1-1 con la Samp in trasferta, pur avendo meritato qualcosa di più. "Nel secondo tempo abbiamo avuto un po' di occasioni con Lapadula e un paio di giocate - esordisce Fabio Liverani in conferenza - La squadra ha fatto una gara di grande personalità su un campo difficile. E' normale che nella sfida ci sono due partite: io credo che in undici contro undici l'avremmo portata a casa".

L'espulsione di Tachtsidis ha scombinato i piani salentini: "La seconda è per un fallo che l'arbitro non ha fischiato. Il guardalinee poi lo ha segnalato e da un mancato fallo al doppio giallo ce ne passa. Ho visto diverse scivolate su Tabanelli non sanzionate. Ci prendiamo il risultato del campo e il dispiacere per una partita cambiata con l'espulsione. Se mi aspettavo di più da chi è subentrato? No, è normale che quando è arrivata l'espulsione la partita è cambiata anche per loro. Chi è entrato ha cercato di dare il proprio contributo, ma in dieci la partita diventa di sacrificio. I ragazzi hanno lottato e abbiamo preso questo gol su calcio da fermo. C'è dispiacere ma torniamo a casa comunque con un risultato positivo".

SAMPDORIA-LECCE 1-1: NUMERI E STATISTICHE

Serie A Lecce Sampdoria liverani

Caricamento...