Tuttosport.com

Milan, Ibra flirta con il Psg ma resta il nodo del rinnovo
© www.imagephotoagency.it

Milan, Ibra flirta con il Psg ma resta il nodo del rinnovo

L'attaccante svedese è sempre in bilico tra il futuro in Francia e quello in Italiatwitta

domenica 26 luglio 2015

Zlatan Ibrahimovic parla ancora e questa volta il Psg entra nei discorsi in maniera positiva. Qualche giorno fa lo svedese alla domanda sul suo futuro aveva risposto con un glaciale «il mio futuro è nella mani di Raiola», poi interpellato dai media americani aveva dichiarato il suo "amore" per il soccer USA come eventuale lido dove chiudere la carriera. Parole che hanno logicamente aumentato i sogni del Milan che confida di riportarlo a Milano entro la fine dell'estate. Ieri però, intervistato da Espn, l'asso svedese ha apparentemente chiuso la porta a un suo addio dal Psg. Apparentemente, però, perché se al ritorno dalla tournée negli Stati Uniti - ultima tappa la supercoppa francese del primo agosto contro il Lione - la dirigenza del club francese non gli sottoporrà un rinnovo del contratto in scadenza nel 2016 con un ingaggio pari, se non superiore, a quello finora percepito (12 milioni netti), allora Ibra arriverà alla rottura.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

 

Tutte le notizie di Milan

Approfondimenti

Commenti