Milan a Lisbona per Carvalho e Martins. E Rudy resta caldo

Il dg in pectore e Mirabelli non vogliono farsi trovare impreparati per quando, dopo il closing, dovranno parlare di mercato

Milan a Lisbona per Carvalho e Martins. E Rudy resta caldo

MILANO - Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli non vogliono farsi trovare impreparati per il 14 dicembre, quando - se il closing andrà in porto il giorno precedente - si siederanno attorno a un tavolo di Milanello per parlare per la prima volta con Vincenzo Montella di mercato e strategie per gennaio. Mirabelli in particolare negli ultimi tempi ha focalizzato la sua attenzione su Sebastian Rudy, centrocampista tuttofare classe 1990 dell'Hoffenheim e della nazionale tedesca. Rudy potrebbe essere un'alternativa più economica rispetto a Badelj della Fiorentina e potrebbe permettere a Montella di schierare a volte Locatelli come mezzala. Però, ieri sera Mirabelli e Fassone hanno fatto tappa all’Josè Alvalade XXI di Lisbona per l’incontro di Champions fra Sporting e Real Madrid. Vogliono entrare in corsa per i gioielli del club portoghese, anche se i prezzi di William Carvalho (centrocampista del ‘92) e Gelson Martins (ala del ‘95) sono già molto alti, rispettivamente 35 e 15 milioni e difficilmente si abbasseranno come insegnano i 45 milioni spesi dall’Inter per Joao Mario.

Milan, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...