Tuttosport.com

Perisic scherza, ma Rebic si offende
© AFPS
0

Perisic scherza, ma Rebic si offende

Malinteso tra i due calciatori della nazionale croata: il milanista interrompe un'intervista dopo che il compagno lo aveva invitato a parlare in italiano

giovedì 5 settembre 2019

TORINO – Finisce con almeno un "muso lungo" uno scherzo dell’ex interista Ivan Perisic al neo milanista Ante Rebic. Il malinteso è nato nel ritiro della nazionale croata, alla vigilia della sfida di domani sera sul campo della Slovacchia, nell’ambito delle qualificazioni a Euro 2020. Mentre Rebic veniva intervistato di un’emittente televisiva, è arrivato Milan Badelj che, imitando un giornalista, si è messo a riprendere con il suo smartphone il compagno di nazionale, visibilmente divertito.

Rebic si offende e interrompe l'intervista

Poco istanti più tardi però è arrivato anche Perisic che, in tono scherzoso, ha provocato Rebic dicendogli “parla italiano”, a sottolineare la necessità di imparare la nuova lingua, ora che è un calciatore del Milan. A questo punto Rebic si è rabbuiato e ha interrotto l’intervista: “Per favore, davvero, scusatemi, finiamola qui”. Successivamente il ct della Croazia Zlakto Dalic ha gettato acqua sul fuoco: “È stato soltanto uno scherzo. È meglio che i giocatori scherzino piuttosto di lamentarsi”. Sembra comunque che Rebic sia noto per essere un po’ permaloso.

Perisic Rebic

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...