Milan, torna Calhanoglu l'indispensabile

Guarito dal Covid, il turco è pronto a riprendere il suo posto alle spalle di Ibrahimovic

Milan, torna Calhanoglu l'indispensabile© LaPresse

MILANO - Il Milan ritrova l’elemento indispensabile ad accendere la manovra offensiva. In questa stagione la squadra di Stefano Pioli ha dimostrato di riuscire ad ammortizzare quasi tutte le numerose assenze (infortuni, squalifiche e positività al Covid-19) con una sola eccezione: la mancanza di Hakan Calhanoglu. Il fantasista turco dovrebbe tornare in campo domenica contro il Crotone a San Siro, dopo quattro partite lontano dal campo a causa del coronavirus. Da due giorni è tornato ad allenarsi in gruppo, quindi l'impegno con i calabresi è alla portata.

Ibra sbaglia un altro rigore in Bologna-Milan, il secondo lo tira Kessie
Guarda la gallery
Ibra sbaglia un altro rigore in Bologna-Milan, il secondo lo tira Kessie

Senza il 10 due ko

Il numero 10 ha saltato tre gare di campionato e una di Coppa Italia. Il bilancio parla chiaro: il Milan ha rimediato due sconfitte, con Atalanta e Inter. Lo stesso numero di ko degli undici mesi precedenti: Lille in Europa League e Juventus il giorno dell’Epifania, unici due passi falsi di una lunga striscia dopo l'1-2 casalingo dell'8 marzo scorso con il Genoa. Senza Calhanoglu le frenate sono aumentate in modo esponenziale. Conseguenze dell'evidente diminuzione della luminosità del gioco rossonero.

Scontro Ibra-Lukaku, la Figc avvia un'inchiesta
Guarda il video
Scontro Ibra-Lukaku, la Figc avvia un'inchiesta

La conferma arriva dalle mosse di Pioli che ha ruotato ben tre fantasisti diversi, alle spalle del centravanti, nelle gare senza il giocatore turco. A Cagliari è toccato a Brahim Diaz, il sostituto naturale dell’ex Bayer Leverkusen. Contro l’Atalanta il tecnico emiliano ha schierato il nuovo acquisto Meite alle spalle di Ibrahimovic, un’idea che non ha avuto successo. A Bologna è stata la volta di Leao, accentrato rispetto alla posizione più abituale di esterno offensivo. Tutti questi movimenti sono la spia della difficoltà di ritrovare le caratteristiche di Calhanoglu in altri elementi della rosa rossonera. Pioli è andato alla ricerca di un'alternativa all'altezza, ma non l'ha trovata [...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale di Tuttosport

Milan, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...