Milan in Champions? Il regalo di Maldini è Belotti

Il Torino non ha ancora affondato il colpo per rinnovare e il giocatore, che a fine anno compirà 28 anni, sta valutando il suo domani

Milan in Champions? Il regalo di Maldini è Belotti© www.imagephotoagency.it

MILANO - Il futuro è tutto da scrivere. Mario Mandzukic ha il contratto fino al 30 giugno con un’opzione per estenderlo per la stagione 2021-22; Zlatan Ibrahimovic pure è in scadenza e fra un paio di mesi deciderà col club come agire. La società, però, deve giustamente guardarsi attorno e il dt Paolo Maldini ha già bene chiaro in testa quale potrebbe essere il centravanti del domani, il regalo da fare a tutto l’ambiente rossonero qualora la squadra di Pioli centri il ritorno in Champions dopo sette stagioni: Andrea Belotti. Il contratto del Gallo col Torino al momento scade nel 2022. Il club granata non ha ancora affondato il colpo per rinnovare e il giocatore, che a fine anno compirà 28 anni, sta valutando il suo domani. A questa età avrebbe voglia di misurarsi ad alti livelli, giocare per vincere. Il Milan lo aveva già cercato all'epoca dei cinesi con Fassone e Mirabelli, ma Cairo non scese dai 100 milioni di valutazione. Molto dipenderà da come terminerà il campionato del Torino, ma il Milan un pensiero al Gallo lo farà, che rimanga Ibrahimovic o che l'asso svedese decida di lasciare il Diavolo e l'Italia per tornare a chiudere la carriera in patria.

Milan, settimana decisiva: Mandzukic lavora per un posto da titolare
Guarda la gallery
Milan, settimana decisiva: Mandzukic lavora per un posto da titolare




Milan, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti