Milan, Pioli: "Nessuno sta pensando alla Juve"

L'allenatore dei rossoneri alla vigilia della partita contro il Benevento:  "Pensiamo solo a domani perché vogliamo vincere"

Milan, Pioli: "Nessuno sta pensando alla Juve"© LAPRESSE

MILANO - Domani sera il Milan ospiterà il Benevento per cercare di tornare in carreggiata dopo le ultime due brutte sconfitte, l'allenatore Stefano Pioli crede nel gruppo. Nella conferenza stampa odierna l'allenatore dei rossoneri ha analizzato il momento anche sotto l'aspetto mentale del gruppo: "Dobbiamo essere più compatti e determinati, subiamo qualche gol di troppo e non concretizziamo più di tanto quanto creiamo - spiega - Non dobbiamo cambiare modo di giocare in base al risultato. Dobbiamo essere forti ed equilibrati dal punto di vista mentale". 

Pioli: "Juve? Non ci stiamo pensando"

Dopo l'impegno contro i ragazzi d'Inzaghi i rossoneri giocheranno domenica 9 in casa della Juventus, uno scontro diretto per la zona Champions League al quale l'allenatore del Milan non sta pensando: "Quella partita potrà diventare importante solo dopo il risultati di domani. Noi pensiamo solo a domani perché vogliamo vincere. Domani non guarderò chi sono i diffidati, metterò in campo la formazione migliore".

Pioli: "Parola chiave, energia!"

Pioli ci ha tenuto a ribadire il concetto fondamentale in questo momento poco sereno: "La parola chiave in questo momento è energia. Dobbiamo avere una grande energia dentro. Sapevamo che sarebbe stata una stagione difficile, siamo qui a giocarci il nostro obiettivo e quindi serve grande energia - aggiunge - Le ultime due sconfitte ci hanno fatto male, ma dobbiamo credere in noi e nelle nostre qualità. Dobbiamo controllare meglio le partite. Io sto allenando un gruppo intelligente. Domani farà il mio solito discorso motivazionale, ma tutti i ragazzi sanno bene cosa ci stiamo giocando".

Pioli: "Contento per Ibra"

Il rientro del leader Zlatan Ibrahimovic è sicuramente la miglior notizia per Pioli che ricorda: "Sappiamo tutti quanto sia importante per noi sia dal punto di vista tecnico che della personalità. Siamo contenti che sia tornato a disposizione".

Pioli: "Gruppo focalizzato, non pensa al futuro"

I rinnovi contrattuali in casa Milan sono sempre all'ordine del giorno ma l'allenatore non teme la loro influenza sulla squadra: "Vedo un gruppo attento e con grande voglia di fare. Contro la Lazio siamo mancati nel secondo tempo, tutti sappiamo che dobbiamo fare meglio. Non ho visto poca concentrazione. Nessuno pensa al futuro, le voci che circolano fuori non sono arrivate qui. Il nostro futuro è domani, non più avanti".

Crisi Milan, Champions in pericolo
Guarda il video
Crisi Milan, Champions in pericolo

Milan, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...