Scaroni: "Milan, emozioni incredibili. Pioli l'uomo copertina"

Le parole del presidente rossonero il giorno dopo la vittoria dello scudetto
Scaroni: "Milan, emozioni incredibili. Pioli l'uomo copertina"© Marco Canoniero

"E' stata una giornata favolosa, mi sono divertito tantissimo: ho vissuto emozioni grandissime che mio hanno ripagato dell'ansia che ho quando gioca il Milan. La mia ambizione è che lo stadio sia pieno. Siccome il tema che ha mi preoccupa molto è la conquista dei diritti internazionali di Serie A e del Milan, lo stadio deve essere pieno. Vedo che tutte lo costruiscono da 55mila-60mila, quello da centomila è passato di moda. Voglio evitare partite con 25.000 spettatori in uno stadio semi-vuoto, questo è poco attrattivo per chi guarda le partite da lontano. La Premier League ci ha bagnato il naso, dobbiamo imitarla per quell'audience di cui ha bisogno la Serie A". Lo ha detto ai microfoni di Rai Radio 1, il presidente del Milan, Paolo Scaroni, il giorno dopo il trionfo dei rossoneri a Reggio Emilia e la festa per lo scudetto.

Milan, il pagellone dello Scudetto: Tonali e Pioli on fire!
Guarda la gallery
Milan, il pagellone dello Scudetto: Tonali e Pioli on fire!

Milan, le parole di Scaroni

Il presidente rossonero ha poi aggiunto: "La Champions? Categoria sogni, per il momento....Il futuro di Ibrahimovic? E' stato buon profeta, ha detto 'porterà il Milan a vincere lo scudetto' ed ha giocato un grande ruolo. Cosa farà domani non mi proeccupa, un uomo della sua forza troverà la sua strada". Scaroni ha poi indicato in Pioli "l'uomo copertina" di questo scudetto: "Dei giocatori non parlo, cerco di evitare". Su RedBird: "RedBird sta per comprare il Milan per 1,3 miliardi di euro? Per quanto riguarda Investcorp ho letto che hanno fatto un passo indietro, invece RedBird ne ha fatto uno avanti. Le cifre di cui si parla dimostrano che è stato raggiunto un successo sportivo ma anche finanziario. Che il fondo Elliott prima o poi esca del Milan è stato sempre nei programmi". Infine, su Maldini e Massara: "Se Maldini e Massara rimarranno? Siamo in una fase dove potrebbe cambiare la proprietà e faccio fatica a fare previsioni. Per quello che mi riguarda devono proseguire a fare il grande lavoro che hanno fatto negli ultimi anni. Abbiamo una proprietà che ha finanziato ma senza fare debiti. Poi c'è la dirigenza con Gazidis, Maldini e Massara, che hanno lavorato nella stessa direzione di Pioli. Questo ci ha portato al successo".

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Milan, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...