Milan, il rinnovo di Maldini si tinge di giallo

Serve una posizione ufficiale, se il team del miracolo scudetto non si è sfaldato
Milan, il rinnovo di Maldini si tinge di giallo© ANSA

MILANO - La questione legata al rinnovo Maldini e Massara è diventata ormai un tormentone. I due dirigenti del Milan che hanno il contratto in scadenza a fine giugno non hanno ancora rinnovato. E il popolo rossonero, giustamente, comincia a rumoreggiare. E a non capire. Giusto così, perché ormai cominciano a essere tante, forse troppe, le cose che non si capiscono, in casa Milan, di questi tempi. A partire dal fatto che il rinnovo fosse una formalità. Per nulla, a vedere come stanno procedendo. La situazione attuale, di fatto, è un clamoroso autogol dopo quanto di fantastico fatto in questi anni. Ecco perché è interesse di tutti, dall’ultimo dei tifosi al primo dei dirigenti, addivenire in tempi brevi a un accordo, o per lo meno chiarire che cosa stia succedendo. E’ una situazione di incertezza non più sostenibile anche per le sorti stesse della squadra. Di solito nel weekend non succede mai nulla. Quindi almeno fino al 19, a dieci giorni dalla scadenza, non succederà nulla. Che lunedì sia il giorno del fatidico annuncio, o per lo meno di un aggiornamento condiviso sulla situazione in atto. Si attendono sviluppi.

Serie A, i più 'cresciuti' per valore di mercato: tridente da sogno Leao, Lautaro e Deulofeu
Guarda la gallery
Serie A, i più 'cresciuti' per valore di mercato: tridente da sogno Leao, Lautaro e Deulofeu

Milan, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...