Pobega si racconta a Tuttosport: «Juric, un uomo vero»

Le confessioni del centrocampista rossonero. Sull'ultimo maestro prima di Pioli: «Se deve dirti una cosa, te la dice in faccia». Il 28 ottobre l'intervista completa sul quotidiano
Pobega si racconta a Tuttosport: «Juric, un uomo vero»

CARNAGO - Metti un’ora insieme a Tommaso Pobega. Parlando di Milan, di Toro e della laurea in economia che il centrocampista rossonero prenderà entro marzo. Persona colta e squisita, “Tommy”, ancora molto amato tra i tifosi del Toro, per novanta minuti avversari domenica. Dalla passione per i rapper italiani all’ammirazione per Bastian Schweinsteiger, idolo di gioventù, Pobega ha molto parlato di Ivan Juric - non poteva essere altrimenti -, l’ultimo maestro che gli ha schiuso le porte del Milan dopo un lungo girovagare per l’Italia.

«Voglio la seconda stella»

«Juric è una persona diretta, vera. Non gli piace sviare, se deve dirti una cosa, te la dice in faccia. Per me domenica sarà una partita speciale, nella quale tengo a fare bene. L’anno scorso è stata personalmente una bella stagione, ho costruito buoni rapporti e bei legami con diversi giocatori, alcuni uomini dello staff e della società. Troveremo un Toro che avrà voglia di vincere, di mostrare che tutto il lavoro che fanno in allenamento porta a un risultato». Il presente per Tommy si chiama però Milan: «Ho voglia di vincere anche io lo scudetto dopo che i miei compagni ci sono riusciti la scorsa stagione. Faremo del nostro meglio per conquistare la seconda stella».

L’intervista integrale sull’edizione cartacea di Tuttosport (28 ottobre)

Verso Toro-Milan: Pobega si confessa a Tuttosport
Guarda il video
Verso Toro-Milan: Pobega si confessa a Tuttosport

Milan, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...