Pioli, stoccata ad Allegri e alla Juve: "Chi dice di non puntare al vertice..."

L'allenatore dei rossoneri dopo il successo contro il Frosinone conferma le ambizioni dei suoi con frecciata al rivale bianconero

MILANO - Vittoria convincente quella del Milan sabato contro il Frosinone. A San Siro finisce 3-1 in favore dei rossoneri nella serata del primo gol di Luka Jovic e con una classifica che, in attesa del big match tra Napoli ed Inter, vede il Milan a -4 dalla vetta.

Pioli, stoccata ad Allegri

Queste le parole di Stefano Pioli a microfoni di Dazn nel post-partita dove l'allenatore ribadisce le ambizioni del club e non risparmia una frecciata nei confronti di Massimiliano Allegri dopo che l'allenatore della Juventus aveva predicato calma sul tema scudetto: "Questa vittoria è quello che volevamo, da due mesi non riuscivamo a vincere due partite di fila in campionato. Abbiamo rischiato poco, a parte la palla persa di Tomori. Dobbiamo puntare al vertice, e per farlo ci serve più continuità di prestazioni e risultati. Quelli che non dicono che puntano al vertice è perché non ci arrivano da più anni... Oggi sono contento". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...