Tuttosport.com

Napoli, Milik: «Il secondo posto non era il nostro obiettivo»
6. Arkadiusz Milik (Napoli): un gol ogni 125,59 minuti© FOTO MOSCA
0

Napoli, Milik: «Il secondo posto non era il nostro obiettivo»

L’attaccante polacco commenta la stagione che volge al termine: «In Champions abbiamo sbagliato qualcosa. Contro il Liverpool potevo fare meglio»

venerdì 10 maggio 2019

NAPOLI - «Era difficile superare il turno contro due avversari forti, ma soprattutto in Champions qualcosa abbiamo sbagliato come a Parigi quando abbiamo preso gol alla fine o a Liverpool quando io potevo fare meglio». Così Arek Milik, attaccante del Napoli, commenta ai microfoni di Sky Sport la stagione degli azzurri nelle coppe europee con il Liverpool in finale di Champions e l'Arsenal in quella di Europa League. Guardando alla stagione del Napoli, il bomber polacco aggiunge: «Sicuramente il nostro obiettivo non era il secondo posto, ma sappiamo he possiamo crescere tantissimo il prossimo anno».

Albiol: «Juve? Potenziale enorme rispetto al Napoli»

Commenti