Tuttosport.com

Napoli, la moglie di Mertens:
© Getty Images
0

Napoli, la moglie di Mertens: "Voleva andare in Cina"

Katrin Kerkhofs rivela: "Era tentato, avrebbe guadagnato così tanto che avremmo sistemato persino i nostri nipoti, ma non saremmo stati felici: per fortuna l'ho fatto ragionare"

giovedì 13 giugno 2019

BRUXELLES (Belgio) - Dries Mertens è stato ad un passo dal trasferimento in Cina, è questo il messaggio-chiave appreso dall'intervista rilasciata ad Humo dalla consorte del fuoriclasse belga del Napoli, Katrin Kerkhofs: "Mi diceva che giocando uno o due anni lì, facendo sacrifici, i nostri nipoti sarebbero stati al sicuro per il futuro. Ma in Cina non saremmo stati felici. Noi abbiamo bisogno di vita sociale, ci piace il sole e i paesaggi. Un anno è lungo e può rovinare tutto. Non ho nulla contro chi accetta queste offerte o queste avventure, ma per fortuna l'ho fatto ragionare. Poi mai dire mai". Poi, sull'ipotesi Emirati Arabi, stempera con una battuta: "No, non potrei andare a vivere neanche lì, ma ovviamente questo non è un invito ai club interessati a Dries ad offrire stipendi più alti".

Calciomercato napoli Mertens Cina

Commenti