Tuttosport.com

Ahi Napoli, Elmas si ferma con la nazionale per una botta alla caviglia
© Marco Canoniero
0

Ahi Napoli, Elmas si ferma con la nazionale per una botta alla caviglia

Esami strumentali in ospedale per il centrocampista macedone che si fa male in allenamento dopo uno scontro di gioco. E' lo stesso giocatore a tranquillizzare tutti: "Sto già meglio"

domenica 8 settembre 2019

RIGA (Lettonia) - Le nazionali non sembrano portar bene al Napoli. Il centrocampista macedone Elmas, infatti, si è fermato nell'allenamento di oggi prima della gara contro la Lettonia, valevole per le qualificazioni ad Euro 2020, per una botta alla caviglia. Dopo uno scontro di gioco con un compagno, infatti, il neoacquisto del Napoli ha lasciato anzitempo la seduta di allenamento e, visto che la caviglia si è subito gonfiata, è stato trasportato in ospedale per gli esami clinici approfonditi. In attesa delle risposte sull'entità dell'infortunio per il macedone, però, sono arrivate anche le parole dello stesso Elmas che ci ha tenuto a ringraziare e tranquillizzare tutti: "Ringrazio tutti per essersi presi cura di me immediatamente. Ho avuto un infortunio nell'allenamento odierno, ma sto già meglio. Spero di poter essere già a disposizione per la prossima partita". Sembra non essere nulla di grave insomma, ma i risultati degli esami chiariranno l'entità dell'infortunio per il centrocampista.

[[smiling:91474]]

elmas napoli Macedonia

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...