Tuttosport.com

Ancelotti:
© Piccirillo
0

Ancelotti: "La classifica piange un po' ma il mio Napoli lotterà per lo scudetto"

Il tecnico degli azzurri commenta il pareggio contro il Torino: "Mancata un po' di efficacia davanti"

domenica 6 ottobre 2019

TORINO - "La nostra classifica piange un po’, credo manchino i tre punti che dovevamo prenderci contro il Cagliari ma vogliamo continuare a lottare per lo scudetto". Sono le parole di Carlo Ancelotti ai microfoni di Sky Sport al termine del pareggio a reti bianche del suo Napoli contro il Torino. "È stata una partita molto combattuta, abbiamo fatto una gara sufficiente, è mancata un po' di efficacia davanti - ha spiegato il tecnico degli azzurri -. Siamo stati troppo timidi quando si doveva concretizzare. Prima eravamo molto forti davanti e soffrivamo dietro, ora le cose si sono capovolte, ci è mancata un po’ di pericolosità. Dobbiamo tornare a essere efficaci. Nelle ultime gare abbiamo preso solo un gol d’azione contro il Cagliari".

Ancelotti su Lozano

Alti e bassi per Lozano in questo inizio di stagione ma il tecnico si mostra soddisfatto del suo ambientamento in Serie A: "Sta intraprendendo un percorso naturale come Falcao a Roma nel 1980. Oggi ha avuto spunti pericolosi pur non essendo stato determinante, è stato pericoloso ogni volta che ha avuto palla", ha concluso Ancelotti.

Caricamento...