"Napoli-Az partita ad alto rischio contagio, avrebbe senso spostarla"

Il dottor Mirone: "Da medico dico che questa volta non si dovrebbe giocare, è un caso limite. Ma tanto abbiamo tutti capito che le competizioni devono continuare"

© LAPRESSE

NAPOLI - Il professor Vincenzo Mirone, docente di Urologia all'Università Federico II, nonché responsabile scientifico della consulta medica e degli screening attraverso tamponi Covid-19 per lo staff ed i giocatori del Napoli ha parlato a Radio Marte dell'imminente sfida con l'AZ Alkmaar che attende gli azzurri: "I tamponi del Napoli sono negativi, ora però bisogna capire come arriveranno gli olandesi. Quello degli olandesi è un cluster peggiore di quello del Genoa. Sicuramente i calciatori avranno fatto i prelievi in Olanda ma so che domani è previsto per loro un altro giro di tamponi. Il Napoli avrà un'attenzione assoluta. Se devo parlare da medico, dico che questa partita non si dovrebbe giocare. Si moltiplica il rischio di contagio. La partita è ad alto rischio, poi qui abbiamo tutti capito che le competizioni devono andare avanti. Questo è un caso un po' limite, avrebbe un senso spostare la partita. Non credo che l'Europa League abbia un problema se la prima partita si gioca per ultima ma credo che il problema risieda nei diritti televisivi"

Politano mette in buca, show di Lozano: Napoli a valanga sull'Atalanta
Guarda la gallery
Politano mette in buca, show di Lozano: Napoli a valanga sull'Atalanta

"Zielinski ed Elmas? Abbiamo avuto un secondo tampone ancora positivo. Loro stanno allenandosi a casa, sono in ottime condizioni. Il Napoli in questo momento è al top della forma fisica e medica. Il comportamento sanitario del Napoli è stato impeccabile. Bastava che la Lega spostasse la partita a data da destinarsi".

Napoli, Insigne potrebbe essere convocato per l'Az Alkmaar
Guarda il video
Napoli, Insigne potrebbe essere convocato per l'Az Alkmaar

Commenti