Gattuso: "Ne sento di str****te, ma il Napoli è vivo. Mercato? Restiamo così"

Il tecnico commenta la vittoria contro l'Udinese: "Bravi a lasciarci alle spalle la mazzata con lo Spezia. Non dobbiamo guardarci allo specchio sempre come Brad Pitt, ma anche come Calimero"

Gattuso: "Ne sento di str****te, ma il Napoli è vivo. Mercato? Restiamo così"© Getty Images

"La squadra è viva, sa che deve dare sempre il massimo per avere risultati. Abbiamo preso una mazzata contro lo Spezia, siamo stati bravi a lasciarci alle spalle quello successo quattro giorni fa. L'errore di Rrahmani? Mi dispiace, avrà ancora le sue chance, ho preferito levarlo però a fine primo tempo. I giovani di oggi devono smanettare meno, si va troppo sul telefonino e si leggono troppe cose. È difficile giocare qui, come a Roma, ci sono troppe chiacchiere, tanti siti e tante radio, non buttiamo le energie a sentire certe cose. Se ne dicono di str***te in giro, se restiamo sul pezzo possiamo ancora migliorare". Così Rino Gattuso dopo la vittoria del Napoli raggiunta al 90' contro l'Udinese grazie al gol di Bakayoko.

Bakayoko salva Gattuso al 90': il Napoli batte l'Udinese 2-1
Guarda la gallery
Bakayoko salva Gattuso al 90': il Napoli batte l'Udinese 2-1

Napoli, Gattuso: "Mercato? Stiamo bene così"

"Io voglio che i giocatori annusino prima le situazioni, i pericoli. I numeri sono incredibili, prendiamo qualche tiro in più ma ci siamo sempre, ho visto applausi. Voglio vedere questo, voglio un atteggiamento da squadra. Dobbiamo migliorare però ancora su questo aspetto, a livello di mentalità non siamo ancora grandi e pronti per certe partite. Con lo Spezia non abbiamo perso per sfiga, la palla va sul palo e nessuno che la attacca. Non c’è cattiveria nell’annusare il pericolo. Non guardiamoci allo specchio come Brad Pitt, ma anche come Calimero. Non siamo sempre belli, biondi e con gli occhi azzurri, anche bruttino va bene. L'occhio? Sto molto meglio, senza lenti, anche se un po’ gonfio per il cortisone. Mercato? Osimhen ha ancora il Covid e non sta bene, domani fa il tampone, ma comunque ha ancora male al braccio, quindi Llorente rimane con noi. Io penso di avere una squadra forte e ora stiamo bene così" ha aggiunto Gattuso.

Cassano: "CR7 avvelenato ogni domenica e il Napoli no?"
Guarda il video
Cassano: "CR7 avvelenato ogni domenica e il Napoli no?"

Commenti