Insulti razzisti a Koulibaly dopo Fiorentina-Napoli: "Sei una scimmia"

Al termine della gara, dagli spalti del Franchi, sono partiti ululati nei confronti del difensore e di Osimhen e Anguissa.
Insulti razzisti a Koulibaly dopo Fiorentina-Napoli: "Sei una scimmia"© www.imagephotoagency.it

FIRENZE- Al termine di Fiorentina-Napoli, c'è stato un bruttissimo episodio di razzismo. Secondo una ricostruzione di Dazn, i tre calciatori azzurri stavano uscendo dal terreno di gioco e si dirigevano verso gli spogliatoi. L'attaccante nigeriano si è rivolto al pubblico toscano urlando: "Continuate, continuate pure”, mentre Koulibaly, che ha ascoltato in prima persona un insulto, ha risposto: "Hai detto scimmia a me? Vieni qui a dirmelo se hai il coraggio”. Il difensore ha poi ripreso a camminare verso gli spogliatoi.

Quarta non basta alla Fiorentina: Napoli show con Lozano e Rrahmani
Guarda la gallery
Quarta non basta alla Fiorentina: Napoli show con Lozano e Rrahmani

Koulibaly: "Siamo la squadra da battere"

Il difensore senegalese, pochi istanti prima, si era fermato ai microfoni di Dazn, per commentare il settimo successo consecutivo del Napoli in campionato. "Non abbiamo fatto una partita perfetta. La Fiorentina ha iniziato forte e per noi è stato difficile, pero' abbiamo controllato e nel secondo tempo abbiamo trovato l'1-2. Ora tutti vorranno vincere contro di noi. Siamo la capolista, la squadra da battere". Koulibaly ha poi parlato dello spirito della squadra, emerso al Franchi. "Siamo un bel gruppo e siamo tutti felici per i risultati e il gioco che stiamo facendo. Ognuno lotta per aiutare il compagno. Questo è lo spirito del Napoli e dobbiamo tenerlo così".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...