Napoli, Kim Min-jae: "Io erede di Koulibaly? Pressione e stimolo"

Il nuovo difensore di Spalletti si presenta: "Ho accettato subito con gioia, mi aspetto molto in questa stagione. KK è un campione, io sono ancora giovane"
Napoli, Kim Min-jae: "Io erede di Koulibaly? Pressione e stimolo"© FOTO MOSCA

CASTEL DI SANGRO - Il nuovo pilastro difensivo del Napoli di Spalletti viene dalla Corea del Sud e si chiama Kim Min-jae: sarà lui l'erede di Koulibaly. L'ex Fenerbahce avrà l'arduo compito di non far rimpiangere le prestazioni di KK, ceduto al Chelsea: "Il Napoli ha mostrato grande interesse nei miei confronti e io sono stato molto contento che un club così importante mi abbia voluto. Ho accettato subito con gioia. La trattativa è stata semplice perché ero interessato e orgoglioso della proposta del Napoli rispetto alle altre. E' un club che non ha bisogno di presentazioni, Il Napoli è il Napoli. Io non sono il sostituto di Koulibaly, io sono un difensore che cercherà di dare il meglio per la squadra. Koulibaly è un campione, io sono un giocatore giovane che è cresciuto molto in fretta, ho grande emozione di giocare qui e vorrei lasciare un impatto importante quest'anno nel campionato italiano", ha spiegato nella conferenza stampa di presentazione a Castel di Sangro.

Napoli-Adana, 2-2 tra Spalletti e Montella: Lozano e Balotelli super
Guarda la gallery
Napoli-Adana, 2-2 tra Spalletti e Montella: Lozano e Balotelli super

Kim su Spalletti

Su Spalletti e sul suo inserimento in gruppo: "Mi sono già ambientato bene, c'è grande armonia e già mi sento uno di loro. La mia impressione è quella di dover imparare molto sia dai consigli del mister, sia dalla qualità dei miei compagni. Sono in una squadra molto forte e posso apprendere tanto. Questo ritiro per me è una grande esperienza di crescita, sono molto positivo rispetto a questa mia nuova avventura, giocare in Italia mi farà certamente bene per maturare".

Il paragone con Koulibaly

Kim, a livello di gioco, è molto simile a Koulibaly: "Credo di avere più caratteristiche, diciamo che prediligo giocare nella parte destra della difesa, ma ho giocato anche a sinistra. La mia qualità maggiore è la copertura, posso farlo in qualsiasi posizione. Poi caratterialmente penso di essere molto solido. I tifosi? Mi sto rendendo conto di quanto sia passionale il tifo napoletano. So che sostituire Koulibaly può rappresentare una pressione, ma è anche un grande stimolo. So che c'è tanta aspettativa nei miei confronti, ma anche io mi aspetto molto da questa stagione. Giocheremo pure in Champions League ed è una motivazione molto forte", ha concluso.

Napoli, Kim canta e balla sulle note di Gangnam style
Guarda il video
Napoli, Kim canta e balla sulle note di Gangnam style

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...