Parma, Liverani: "Orgoglioso dei miei. Gran match, tra covid e infortuni"

0

L'allenatore: "Senza ritiro, con un mister e un ds nuovi, il virus e le nazionali, i problemi sono tanti. Non ci è mai passato in testa di piangerci addosso. Il gruppo è composto da tutti titolari"

Parma, Liverani:
© Getty Images
domenica 18 ottobre 2020

UDINE - Sconfitto nel finale dall'Udinese, l'allenatore del Parma Fabio Liverani esordisce così a Sky Sport: “Sono fortunato perché alleno una rosa forte. Siamo tanti, abbiamo fatto molti nuovi acquisti e ci vuole tempo. Nonostante il coronavirus, gli infortuni con le nazionali e quelli che sono arrivati due giorni fa, abbiamo disputato un’ottima prestazione. Abbiamo preso il 3-2 in contropiede, che è nello spirito dell'Udinese. Sono felice di avere questo gruppo e con pazienza ci leveremo delle soddisfazioni”.

Liverani continua: Nuova proprietà? E’ normale che le difficoltà siano tantissime: senza ritiro, con un tecnico e un direttore sportivo nuovi, il covid, le nazionali, i problemi sono tanti. Sono orgoglioso di allenare questo gruppo. Non ci è mai passato di piangerci addosso, facciamo di necessità virtù. Ho un gruppo che oggi ha fatto vedere che sono tutti titolari, possono giocare tutti. Alzeremo il livello. Cosa ho detto a Kurtic dopo il passaggio sbagliato che ha portato al gol? Non gli ho detto nulla, anzi. Jasmin mi ha fatto vincere la scorsa settimana, è un grande giocatore di caratura internazionale. Devono continuare a giocare così perché hanno la qualità per farlo”.

UDINESE-PARMA 3-2: NUMERI E STATISTICHE

Serie A parma Udinese liverani

Caricamento...