Parma, ecco Maresca: "Sono qui per vincere"

Il nuovo tecnico: " L’obiettivo è portare il club, la città e i tifosi dove meritano di stare"
Parma, ecco Maresca: "Sono qui per vincere"

PARMA - Enzo Maresca si è presentato oggi in conferenza stampa da allenatore del Parma, dopo l'esperienza all'Under 23 col Manchester City: "Questo è un club prestigioso, che ha fatto la storia del nostro calcio. Uno degli input che mi ha spinto qui è il desiderio di ricreare quell’entusiasmo che ho visto qui. Ci sono entusiasmo e voglia di fare bene, l’ho avvertito da tutti i componenti della società". Maresca spiega le proprie idee da allenatore: "Cercheremo di avere il controllo della gara in tutti i momenti, provando a comandare ed avere l’iniziativa contro qualunque squadra. Non amo parlare di moduli e numeri, amo ragionare su spazi e posizioni; i numeri sono relativi perché in una gara può esserci bisogno di un modulo e in quella dopo no. Una squadra che prova a giocare ha più chance di vincere le gare, è un pensiero mio, nella mia idea c’è un pensiero propositivo più che conservativo". Il tutto, facendo tesoro dell'ultima annata, culminata nella retrocessione: "Quando ci sono annate come questa appena passata credo sia giusto resettare, di buono credo ci possa essere magari poco, può succedere un annata non positiva, dobbiamo ripartire e capire cosa non ha funzionato; nei prossimi giorni avremo modo di riorganizzare la rosa. Se ho accettato Parma è perché so che bisogna vincere, questo mi ha spinto ad essere qui e non il contrario. In qualsiasi lavoro c’è bisogno di un processo, l’obiettivo è portare il club, la città e i tifosi dove meritano di stare. C’è un processo da seguire". In chiusura, focus sul mercato: "Con qualche giocatore nuovo che arriva solo se è contento di arrivare, modificando quella che è la rosa credo che ci possano essere gli ingredienti per tornare ad avere entusiasmo. Parma deve diventare un posto dove la gente deve avere voglia di venire, non possiamo fare noi dei favori: uno deve venire qui perché sente che questo è un grande club: ci deve essere l’arroganza giusta, per così dire, di far venire chi ha voglia di essere uno di noi, per darci una mano a riportare questa squadra dove merita".

La Sampdoria saluta Ranieri con un tris al Parma
Guarda la gallery
La Sampdoria saluta Ranieri con un tris al Parma

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...