Tuttosport.com

Roma, Garcia da Melbourne: «City? Giochiamo per vincere, come sempre»
© www.imagephotoagency.it

Roma, Garcia da Melbourne: «City? Giochiamo per vincere, come sempre»

Il tecnico giallorosso parla dall'Australia dove il club è impegnato nell'International Champions Cuptwitta

lunedì 20 luglio 2015

TORINO - «Giochiamo per vincere domani, come sempre. Lo avevo detto ai ragazzi anche prima della gara col Real. A fine gara ho visto un gruppo che voleva vincere anche ai rigori. La cultura della vittoria è importante». Sono le parole di Rudi Garcia da Melbourne dove, in conferenza stampa, ha presentato la prossima partita giallorossa dell'International Champions Cup in Australia. «Romagnoli? Oggi sta bene, se sta bene anche domani gioca contro il Manchester City, come già era previsto con il Real Madrid. Il City? Mancano tre giocatori che hanno fatto la Coppa America ma hanno già fatto un mercato importante, penso a Sterling per esempio...È una squadra forte con giocatori forti. Anche noi abbiamo bei giocatori. Li conosciamo bene, li abbiamo affrontati in Champions l'anno scorso ed è sempre una bella sfida»

PJANIC - «Speriamo di vedere una bella gara e anche più gol di quanto visto l'altra sera - si augura Garcia - io spero di vedere una squadra che ha già degli automatismi come già visto col Real. Stiamo lavorando bene, cerco di gestire il fisico dei giocatori tenendo conto che siamo in preparazione. La posizione di Pjanic? Può cambiare sì, così come avvenuto lo scorso anno. Ma l'importante è l'identità di gioco, importante è che sia chiara: fare un gioco corto e di attacco. Abbiamo un gioco con Francesco e senza Francesco, con Mattia e senza Mattia...»

DE ROSSI - Da Melbourne parla anche De Rossi: «È incredibile vedere quanto anche qui in Australia la gente conosca e sia affezionata alla Roma. È il 15° pre-campionato che faccio con la Roma. Faccio il lavoro più bello del mondo, è sempre un piacere essere qui. Fare il precampionato è sempre bello. Nonostante sono qui da anni provo sempre le stesse belle emozioni. L'obiettivo è giocare ogni gara per vincere. Ci abbiamo provato anche l'anno scorso, anche se non è sempre andata bene. Dobbiamo cercare di migliorare l'ottimo risultato raggiunto lo scorso anno. Bisogna pensare a vincere gara dopo gara. Il mio ruolo? ho giocato sia con il centrocampo a due che a tre. Sono a totale disposizione del mister».

Tags: Roma

Tutte le notizie di Roma

Approfondimenti

Commenti